Questo sito si serve dei cookie tecnici e di terze parti per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

L'agenda degli interventi pubblici effettuati da Gabriele Adinolfi

 

2017



30 Marzo, Fraschetta, Roma "Lui immortale tra noi morti viventi". Ricordo di Peppe Dimitri.  

24-26 Marzo, Roccarespampani, Tuscania "Lanzichenecchi a cavallo". Con Arrigo Trevisanello e Mario Tuti.

12 Marzo, Ramo d'Oro, Genova "Bologna, una città immolata di sabato". Interviene Attilio Cucchi.

11 Marzo, Pizzeria, Torino "Bologna, una città immolata di sabato". Organizza Massimo Leo.

 2 Marzo, Foro 753, Roma "Libia: i misteri di una polveriera di fronte casa". Intervengono Gianandrea Gaiani e Stefano Schiavi.

27 Febbraio, Gioventù Nazionale, Guidonia (Roma) "Io fascista ricercato". Intervengono Jacopo Cardarelli e Alessio Pascucci.
 
19 Febbraio, Hotel de las sciencias, Valencia Corsi di quadri sul Potere in spagnolo.

11 Febbraio, Hotel Milano, Trieste "L'Europa ritrovi il suo Centro" Convegno Centro Studi Polaris ed EurHope. Intervengono  Ruggero Da Ronch, Francesco De Matté, Simone Paliaga, Martin Peiper, Enrique Ravello, Beppe Scalici, Adriano Segatori, Laszlo Sipas,

10 Febbraio, Hotel Milano, Trieste "Bologna, una città immolata di sabato" Interviene Adriano Segatori

28 Gennaio, Artémis, regione parigina  III corso formazione EurHope in francese

21 Gennaio, Biblioteca di Adelfia (Bari), "Bologna, una città immolata di sabato". Interviene Saverio Olivieri.

 2 Gennaio, Reazionario,  Fontenuova (Roma), "Geopolitica e metafisica dell'attualità". Interviene Umberto Falcioni

 

 

 

 

2016


17 Dicembre, Madrid Marcha de las antorchas por los caidos europeos. "Lo que significa Camarada"
 
13 Dicembre,  L'Universale, Roma   "Bologna. Una città immolata di sabato". Partecipa Valerio Cutonilli.
 
29 Novembre, via da Procida, Roma  "Progetto Lanzichenecco 2016-17"

27 Novembre, Hotel NH, Barcellona "Proyecto Lansquenet 2016-17". Intervengono Ramon Irles, Manuel Quesada, Enrique Ravello.
 
23 Novembre, Ristorante Vesuvio, Parigi. "Projet Lansquenet 2016-17"

23 Novembre, Radio Egalité & Réconciliation, Parigi "L'heure plus sombre"
 
22 NovembreTelé Liberté "La stratégie de la tension en Italie". Intervengono Philippe Conrad e Anne Boursin

 7 NovembreTelé Liberté "Il ruolo del Foro Sao Paulo" traduzione simultanea dell'intervento di Ferando Saieh

 7 Novembre, Radio Liberté "Il ruolo del Foro Sao Paulo" traduzione simultanea dell'intervento di Ferando Saieh
 
 6 Ottobre,  Lealtà Azione Abbiategrasso (Milano)  "Bologna. Una città immolata di sabato". Interviene Valerio Zinetti.

 2 Ottobre, Rungis (Paris),  Xème Journée de Synthèse Nationale "Projet Lansquenet". Al meeting sono intervenuti:
    Serge Ayoub, Hugues Bouchu,  Thierry Bouzard, Pierre Cassen, Jean-Paul Chayrigues de Olmetta, Filip Dewinter, Alain Escada, Roland Hélie,         
    Roger Holeindre, Carl Lang,  Jean-Marie Le Pen,  Luc Pécharman, Arnaud Raffard de Brienne, Richard Roudier, Hervé Van Leathem, Pierre Vial.


 1 Ottobre, Région Parisienne, Corsi Quadri sulla Comunicazione (in francese)

27 Settembre Café de l'Hotel de Ville, Ginevra, "Années de plomb et semelles de vent. 20 ans de cavale". Interviene Pascal Junod  

26 Settembre,   Reazionario,  Fontenuova (Roma), "Bologna. Una città immolata di sabato". Interviene Umberto Falcioni.

 5 Settembre, "La fraschetta letteraria", Roma. "Bologna. Una città immolata di sabato". Organizza Nessuno Resti Indietro. Partecipa Andrea   
    Purgatorio. 


27 Agosto, Ville de Québec (Canada), Harfang "Térrorisme, Jihade et Nouvelle Yalta".
 
29, 30, 31 Luglio, Aix-en-Provence. Primo incontro estivo eruopeo Lanzichenecco.

28, 29,30 Giugno,  Presentazione EurHope a Valencia, Madrid e Barcellona. Partecipa Enrique Ravello Barber.

11 Giugno, Three in One, trattoria messapica, Manduria (Taranto)
"Combattere è un destino", Ricordo di Pippi Dimitri nella sua terra prediletta. Intervengono Mario Miele e Titta Selvaggi.

30 Maggio, Artémis, regione parigina  I corso formazione EurHope in francese

16 Maggio, Galleria, Roma, "Io fascista ricercato", interviene Egidio Eleuteri.
 
 2 Maggio, Cineforum Nessuno Resti Indietro, Roma, "Leibstandarte".

12 Aprile, Rivoli Trente 5, Parigi "EurHope".

 7 Aprile, Bistrot Le Flore, Lilla, "EurHope", Interviene Jules Bon.

30 Marzo, via dei motoristi, Roma "O è Napoleone o sono i Rothschild" nell'ambito del Bail-in. Intervengono Giampaolo Bassi, Eleonora Bignozzi, Stefano Conti e Flavio Tosi.

23 Marzo, Hotel Arcimboldi, Milano, "EurHope". Intervengono Gérard Dussouy, Lino Guaglianone, Francesco Lattuada, Mario Borghezio, Irene Papas, Enrique Ravello, Marco Scatarzi, Jez Turner.

20 Marzo, Sala dei cordari, Rieti,  "Io fascista ricercato". Interviene Francesco Russo.

15 Marzo, Europarlamento, Bruxelles, "EurHope".

12 Marzo, Hotel Etats Unis - Opéra, Parigi "Projet Lansquenet - EurHope"

23 Febbraio, Vox, Roma "Aggiornamenti sul progetto dei Lanzichenecchi".

19 Febbraio, Progetto Nazionale, Verona "Il terrorismo dalla rivoluzione bolscevica allo Jihadismo." Introduce Luca Zampini.

18 Febbraio, Reggia, Monza "Quale Euro/pa". Intervengono Max Bastoni, Paola Frassinetti, Alfredo Mantica e Flavio Tosi.

29 Gennaio, Casapound, Udine "Io fascista ricercato". IntervengonoTobias Fior e Fausto Martini.

22 gennaio, Barbezingue, Parigi "Projet Lansquenet".

 

 

 

2015

 

  23 dicembre, Enoteca Lanciani, Guidonia  (Roma) "Io fascista ricercato". Interviene Umberto Falcioni.

  18 dicembre, Sala Comunale, Trezzo sull'Adda  (Bergamo) "Io fascista ricercato". Interviene Maurizio Gargallo.
 
  17 dicembre, Sala Comunale, Lodi  (Roma) "Io fascista ricercato". Intervengono Lino Guaglianone e GianMario Invernizzi

  27 novembre, Hotel Seccy, Fiumcino (Roma) "Io fascista ricercato". Interviene Vincenzo D'Intino

  14  novembre, Rungis (Parigi) II congresso europeo del Gud "Cambiare approccio"

   6 novembre, CasaPound L'Aqquila "Io fascista ricercato". Interviene Simone Laurenzi.

  27 ottobre, Circolo Futurista, Roma "Io fascista ricercato". Interviene Antonio M ollo.

  24 ottobre CasaPound Lt  "Io fascista ricercato". Interviene Marco Savastano.

  11 ottobre, Rungis (Paris), Journée de Synthèse "Passer à l'avant.garde". Intervengono Catl Lang, Philippe Randa,  Jean-Calude Rolinat,Robert        Spieler.

   3 ottobre,  Bari. X Polaris "Mediterraneo"

  25 settembre, Roma, Il Fungo "Io fascista ricercato". Interviene Carlo Breschi.
 
  18 settembre, Firenze, Casaggì   "Io fascista ricercato". Interviene  Marco Scatarzi.

  11 settembre  Anzio (Roma), Villa rugantino  "Io fascista ricercato". Interviene Pietro Cappellari.

  28 agosto,  Trento,  "Io fascista ricercato". Interviene Emilio Giuliana.

 27 agosto, Vicenza, Sette Santi  "Io fascista ricercato". Interviene Pierfranco Bottazzi.

 26 agosto,  Ghedi (Bs) Circolo di tiro al volo,  "Io fascista ricercato". Interviene Andrea Boscolo.
 
 25 agosto,  Capriate (Bg) Ex biblioteca comunale,  "Io fascista ricercato". Interviene Bruno Doneda.

 1 e 2 agosto, Torino, Salgari Campus "L'estate del Corsaro Nero"

 10 luglio, Cagliari  Piscina dei sali e tabacchi, "Europa e/o Eurasia"; intervengono Luca Cancelliere, Angelo Manca. Davide Olla e Vittorio Susinno.

 21 maggio, librairie  Duquesne, Paris  Dedica dei miei libri in francese
 
 30 aprile, 1 e 2 maggio, Tagliacozzo. "Lanzichenecchi"

 

16 aprile, Anderlecht, Belgio, "L'Europe", interviene Livio Basilico.

11 aprile, Libraire Facta, Parigi,  Dedica dei miei libri in francese

 9 aprile, Crabe Tambour, Parigi,  "L'Europe".


27 marzo, Hotel Rondò, Bari, "I rossi, i neri e la morte", intervengono Marco Colaianni, Paolo Scagliarini .

26 marzo, Libreria Aletheia, Senise (Potenza), "I rossi, i neri e la morte", interviene Nicola Melfi.

25 marzo, Radio Courtoisie, Parigi, "Années de plomb et semelles de vent", intervengono Martial Bild e Roland Hélie.

21 marzo, Istituto Stensen, Firenze, Convegno Centro Stusi Polaris "La primavera dell'araba fenice. L'Europa e italia all'era dei satelliti tra rating e jihad". Intervengono Gian Piero Joime, Taddeo Albanese, Albeto Micalizzi, Andrea Purgatorio, Paolo Caioli, Olivier Roy, Carmela Crescenti, Saverio Di Giulio, Wasseem Morshed, Francesco Torselli, Vittorio De Pedys.

13 marzo, Hotel Seccy, Fiumicino (Roma) “I rossi, i neri e la morte,” interviene Vincenzo D'Intino.

11 marzo, Librairie Contretemps. Parigi, “Années de plomb et semelles de vent - 20 ans de cavale”. Firme al pubblico.

10 marzo, Tv Libertés, Parigi. Invité du jour di Martial Bild, su Années de plomb et semelles de vent - 20 ans de cavale.

  7 marzo, Radio Meridien Zéro, Parigi, “Actualité de la Troisième Voie”. Intervengono Arnaud de Robert, pascal lassalle et Jean Terroir

  7 marzo Radio Courtoisie, Parigi, “Actualité de la Troisième Voie”. Intervengono Arnaud de Robert, pascal lassalle et Jean Terroir

  5 marzo, Ristorante Le Ronchons, Parigi, “Années de plomb et semelles de vent - 20 ans de cavale”. Diner-débat

 
18 febbraio Vox club via Ridolfino Venuti 34a Roma ore 18,30 presentazione del libro " I Rossi, I Neri E La Morte"

  7 febbraio Latina via Filippo Corridoni 78 " La Geopolitica" interviene Giulietto Chiesa

  5 febbraio Libreria Mare Nero via Starza 59 Giugliano (Na) ore 18,30 presentazione del libro " I Rossi, I Neri E La Morte"

24 gennaio Lealtà ed Azione via Dante 3 Monza ore 18 presentazione del libro " I Rossi, I Neri E La Morte"

23 gennaio Brescia presentazione del libero " I Rossi, I Neri E La Morte"

22 gennaio Forlì ore 21 presentazione del libero " I Rossi, I Neri E La Morte"

20 gennaio Rieti presentazione del libero " I Rossi, I Neri E La Morte"

 

2014


23 dicembre Enoteca Lanciani, Guidonia (Roma) “I rossi, i neri e la morte” e poi “La terza Posizione, il Fascismo e l'Europa”: i miei nuovi libri frecce per l'arco. Interviene Umberto Falcioni.

19 dicembre Ass. Zenit, L'Universale, Roma “Quella patria da conquistare che si chiama Europa”. Interviene Matteo Caponetti.

17 dicembre, Asso di Bastoni, Torino “I rossi, i neri e la morte” e poi “La terza Posizione, il Fascismo e l'Europa”: i miei nuovi libri frecce per l'arco.

16 dicembre Espace Iéna, Parigi “Années de plomb et semelles de vent – Vingt ans de cavale”. Intervengono Alex Loustau e François Peninque

15 dicembre Egalité et Reconciliation, Parigi “Années de plomb et semelles de vent – Vingt ans de cavale”, video.

12 dicembre Radio Courtoisie, Parigi “Années de plomb et semelles de vent – Vingt ans de cavale” Interviene Pascal Lassalle.

11 dicembre Hotel des Etats Unis, Parigi “Années de plomb et semelles de vent – Vingt ans de cavale” Interviene Roland Hélie.

10 dicembre Radio Courtoisie, Parigi “Crise du système ou crise par le système”. Tavola rotonda. Intervengono Jean-Paul Chayrigues de Olmetta, Lucien Cerise, Alain de Benoist, Pascal Lassalle, Emmanuel Ratier e Pierre Stadère.

  7 dicembre Rungis “La reconquête culturelle” nell'ambito della journée de Terre et Peuple. Introduce Pierre Vial.


27 novembre Circolo Futurista, Roma. “I rossi, i neri e la morte” e poi “La terza Posizione, il Fascismo e l'Europa”: i miei nuovi libri frecce per l'arco.

21, 22 novembre Cassano d'Adda (Milano) Ottavo incontro nazionale del Centro Studi Polaris

21 novembre, Spazio Ritter, Milano, "Scatto d'orgoglio”. Interviene l'autore Cesare Ferri.

15 ottobre, via G. da Procida, Roma  "Il cameratismo smarrito, ovvero il primo nemico sei tu".

11 ottobre, Casapound Prato "Riflessioni sul gramscismo". Interviene Francesco Corrieri.

10 ottobre, Casagg', Firenze "Quella strage fascista. Cosi è se vi pare". Interviene Marco Scatarzi.

  4 ottobre, Belgio "Alba Dorata e la repressione". Intervengono Livio Basilico, Kostantinos Botvidis e Alekandros Lyris.

25 settembre, Trevvvù, Guidonia (Roma)   "Il sangue contro l'oro". Interviene Massimo Paolacci.

22 settembre, Vox Populi, Roma   I Lanzichenecchi.

18 settembre, Hotel Rondò, Bari  I Lanzichenecchi.

  6 settembre, Lealtà Azione Bollate (Mi)   Il romanzo storico per dire la verità. Intervengono Cesare Ferri e Guido Giraudo.

  5 settembre   Passo di Treia (Mc), Villa Luzi  I Lanzichenecchi. Interviene Ovilio Vitali.

  3 settembre, Perugia,   "Quella strage fascista, Così è se vi pare".
 
  3 luglio, Antiga Ostaria, Misento (Mb) "Quella strage fascista, Così è se vi pare". Inetervengono Lorenzo Banfi e Marco Castelli. Organizza Doma   Nunch,

  2 luglio, Milano, Sede ANVG   "Peron a quarant'anni dalla morte". Interviene  Andrea Benzi.

28 giugno,  Passo di Treia (Mc), Villa Luzi   "Rivendicare il passato per affermare il futuro". Interviene Ovilio Vitali.

  7 giugno, Policoro (Matera). Biblioteca Comunale, "Quella strage fascista, Così è se vi pare". Inetervengono Nuccio Labriola (sindaco di Tursi). Livia Lauria (Assesore a Policoro). Rocco Leone (sindaco di Policoro).

  5 giugno, Cursi (Lecce), Palazzo Del Donno, "Quella strage fascista, Così è se vi pare".  Interviene Pierluigi Clodomiro

  4 giugno,  Bari, Hotel Rondò, "Quella strage fascista, Così è se vi pare".

30 maggio, Trieste, Istituto Panzarasa, "Quella strage fascista, Così è se vi pare". Interviene Adriano Segatori (Polaris).

29 maggio, Bassano del Grappa (Vi), Sala Bella Vitis, "Quella strage fascista, Così è se vi pare". Interviene Alessandro Galvanetti (Destra Brenta)

23 maggio, Salerno, Aula della Provincia,  "Quella strage fascista, Così è se vi pare". Intervengono il consigliere Antonio Cammarota (Fratelli d'Italia), Tommaso D'Angelo (giornalista) e Bruno Rizzo (Casa Pound),

22 maggio, libreria Mare Nero, Giugliano (Napoli) "Quella strage fascista, Così è se vi pare". Intervengono Nunziante Albano e Alfonso Piscitelli

21 maggio, Lido Bandiera.  Venanzio. Formia, "Quella strage fascista, Così è se vi pare". Interviene Mauro Pecchia (Casa Pound)

  8 maggio, Società Operaia di Mutuo Soccorso - sede dell'Anpi, Comune di Trezzo sull'Adda (Mi) "Quella strage fascista, Così è se vi pare". Interviene Maurizio Gragallo (Fiamma Tricolore)

  7 maggio, Sala Comunale Calvenzano (Bg), "Quella strage fascista, Così è se vi pare". Intervengono Bruno Doneda (Miles 2.11), Oscar Rizzini (Forza Nuova) e Barbara Spadini (Pensiero e Tradizione)

29 aprile,  MetaTv France, Deux heures en directe

24 aprile, Asso di bastoni, Torino, "Quella strage fascista. Così è se vi pare". Interviene Federico Depretis (Cpi Aosta)

23 aprile, caffé Nazionale, Aosta, "Quella strage fascista. Così è se vi pare". Interviene Lorenzo Aiello (Cpi Aosta)

17 aprile, Le Crabe Tambour, Parigi "Former des cadres"

13 aprile, Lilla, Nel corso della II journée Syntrès Nationale du Nord, "La psicologie réactionnaire et la mentalité révolutionnaire"

  7 aprile, Foro 753, Roma "Quella strage fascista. Così è se vi pare"

  4 aprile, sala circoscrizionale magnete, Trento nord, "Quella strage fascista. Così è se vi pare"; interviene Emilio Giuliana

  3 aprile, circolo Fiamma, Brescia "Quella strage fascista. Così è se vi pare"; interviene Gianluca Bonazzi

  3 aprile, circolo Fiamma, Brescia "E se la strage fosse rossa?" Conferenza stampa

29 marzo, Spazio 17, Sant'Egidio Valvibrata (Teramo) "Quale Europa"; interviene Antonio Lallo, Casapound Italia

29 marzo, via G. da Procida, Roma Accademia per la politica "Il potere"; interviene Vittorio De Pedys

28 marzo, Ristorante Mavi, Rieti, , "Quella strage fascista. Così è se vi pare"; interviene Francesco Russo

21 marzo, l'Universale,  Roma, "Quella strage fascista. Così è se vi pare";  intervengono Adalberto Baldoni, Carlo Bonney, Valerio Cutonilli e Gabriele Marconi

18 marzo, Tivoli "Quella strage fascista. Così è se vi pare"

15 marzo, Hotel Tiber, Fiumicino  "Quella strage fascista. Così è se vi pare";  interviene Vincenzo D'Intino

14 marzo, Ginevra "Orchestre Rouge"

10  marzo, Rivoli, Parigi   "Que faire après la colère?" Intervengono Alix Grabé et Roland Hélie


21  febbraio, Liston, Verona , "Quela strage fascista. Così è se vi pare"; presenta Marcello Ruffo (Casa Pound) , intervengono l'avvocato Bussinello e Nando Ferrari.

20  febbraio, Piazza della Vitoria, Vicenza , "Quela strage fascista. Così è se vi pare"; presenta Associazione Ardente

15  febbraio,  , Centro Congressi Cavour, Roma ) , Accademia delle politica, seconda sessione secondo livello “Comunicazione e politica”; intervengono Paolo Caioli e Andrea Purgatorio.   25  gennaio,  Hotel Ariane, Nancy ) La stratégie de la tensione hier et demain, interviene Michel Drac.

21  gennaio,  Europarlamento Bruxelles , ) Orchestre Rouge, intervengono Fabrizio Bertot, Valerio Cignetti e Nick Griffin.

18  gennaio,  via G. da Procida, Roma, ) Accademia delle politica, prima sessione secondo livello “Finanza e potere”; intervengono Giampaolo Bassi, Vittori De Pedys e Alberto Micalizzi. 

 

2013
                                                                                                                                         

23  dicembre,  Enoteca Lanciani, Guidonia (Roma), ) Quella strage fascista; così è se vi pare. Interviene Umberto Falcioni. 


13, 14, 15  dicembre,  Schio (Vicenza), VII inocntro nazionale Centro Studi Polaris. 

10  dicembre,  Hotel des Etats-Unis, Parigi, Orchestre Rouge interviene Roland Hélie 

  5  dicembre,  Centro Congressi Cavour, Roma, Accademia delle politica, terza sessione “Finanza e comunismo” Accademia delle politica, terza sessione “Finanza e comunismo”; ”; intervengono Angelo Alessandri , Andrea Purgatorio e Tommaso Manzo.
 
29  novembre,  Sala cittadina Piazza Dante, Teramo, "Orchestra rossa e depistaggi neri. La verità sullo stragismo e il romanzo Quella starge fascista. Così p se vi pare.". Interviene Davide D'amerio.
 

28 novembre,  CasaPound, San Benedetto del Tronto, "La mano invisibile: Siria, primavere arabe, golpe tecnocratico e Piano Morgenthau per l'Italia". Interviene Roberto Ruffini.

23 novembre,  Centro Congressi Cavour, Roma, "Accademia della politica": II sessione "Amico e nemico". Intervengono Gian Piero Joime, Adriano Scianca e Paolo Sidoni.

16 novembre,  Librérie Facta, Berlino "Orchestre Rouge" , firma del libro e incontro con i lettori.

16 novembre,  Radio Courtoisie, Parigi  "Orchestre Rouge". Interviene Pascal Lassalle.
  
13 novembre,  Radio Courtoisie, Parigi  "Orchestre Rouge". Intervengono Pascal Lassalle e Emmanuel Ratier .

  
11 novembre,  7ème journée Synthèse Nationale (Rungis, Parigi)  "La repressione e il terrorismo"  interviene Roland Hèlie.


  7 novembre,  Cecle Orwell (Grece), Parigi  "Orchestre Rouge". 

  5 novembre,  Action Française, Parigi  "Orchestre Rouge". 
 

26 ottobre,  Centro Congressi Cavour, Roma, "Accademia della politica": I sessione "Presentazione". Intervengono Luca Gramazio (consigliere regionale del Lazio per il Pdl) Angelo Alessandri, (storico presidente nazionale della Lega Nord), Umberto Marroni, (deputato del Pd) Eumeni, sindaco di Gerano,   consiglieri o ex consiglieri comunali di Fiumicino, William Devecchis e di Rieti, Alessandro Stazi. I docenti universitari di Comunicazione e di Economia, Andrea Purgatorio e Gian Piero Joime, Beppe Valenza per l'associazione Passepartout di Latina e Mauro Antonini, del Circolo Futurista di Roma, Luigi La Pera (sindacalista di Ugl telecomunicazioni) e il professore Gaetano Rasi, presidente del Cesi  

11 ottobre,  Casaggì, Firenze "L'altro Che", interviene Francesco Torselli 

10 ottobre,  Circolo Futurista, Roma "Serve una scuola politica", interviene Mauro Antonini

 5 ottobre,  Zwischentag, Berlino "Il modello Polaris" 

 1 ottobre,  La Cambuse, Parigi  "Orchestre Rouge", interviene Pascal Lassalle 
19  giugno,  Piazza di Pietra, Roma  "La necessità di cambiare Costituzione". Interventi del CESI coordinati dal professor Rasi.

15  giugno,  Area 19, Roma "In difesa della Siria" interventi trasversali tra cui quello di Monsignor Cappucci.

 5  giugno, Radio Meridien Zéro (Parigi) "Intervista sulla situazione italiana"

24  maggio,  Sala Consiliare di Bellante Paese (Teramo), "Il Che: guerrigliero, rivoluzionario o icona consumista?" intervieneDavide D'amario

 9 maggio,  Casa Pound, San Vigilio di Concesio (Brescia) "Inaugurazione del Centro Studi Walter Spedicato", Intervengono Andrea Boscolo e Umberto Malafronte.

27 aprile, Lido Vindicio, Formia "Il Piano Morgenthau contro i produttori"

27 marzo, Museo Crocetti, Roma, ospite M.Arte, "La sfida dei produttori" intervengono Pietro Perono (pres Aziende che crescono), Antonella Giglio (Confapi), Giuseppe Valenza (Passepartout), prof. Gateano Rasi (Cesi), Vittorio De Pedys (Polaris) e poi Roberto Panzi (Aziende che crescono), Giampaolo Bassi (Polaris), Nazzareno Mollicone (Ugl), Alessandro Montani (Il granellino di senapa), Carlo Breschi, il dott Safi Sifrani, Riccardo Oliva (Memento Naturae), Ettore Rivabella (Ugl), Pierluigi Lepera (Ugl Telecomunicazioni), Enea Franza, Andrea Purgatorio e Giampiero Joime.

10 marzo, Sesame, Nizza,  "Libres propos sur le scénario politique". Con Alain Soral e Pierre-Antoine Plaquevent.

  7  marzo, L'Universale, Roma "Il fallimento politico di tutti i post-fascisti". Intervengono Ugo Gaudenzi (Rinascita) Gianguido Saletnich (Forza Nuova) e Adriano Scianca (Casa Pound), coordina Matteo Caponetti.

15  febbraio, Foro 753, Roma, 'L'offensiva mondialista in Africa ed Europa"

 7  febbraio, Librérie Facta, Parigi, Firme di Pensées Corsaires

  6  febbraio, Radio Courtoisie, Parigi, "I nazionalisti italiani allo sbando dopo il gople Trilateral". Intervengono Emmanuel Ratier, Adriani Scianca, Meridien Zéro

26 gennaio, Salerno Futurista, Salerno, "Affrontare la crisi economica". Interviene Augusto Grandi

2012
 
13 dicembre, ristorante Cruz de Malta, Madrid, "Homenaje a Léon Degrelle"

      
13 dicembre, TNT, Madrid "La marcha sobre Roma" intervengono Eduardo Nuñez e Miguel Angel Vazquez


1 dicembre, Foro Appio Mansio Hotel, Borgo Faiti (Lt) incontro con le categorie produttive locali dal titolo "Aiutati che Dio t'aiuta".
Interventi di:
Giampaolo Bassi (economista e revisore dei conti, Centro Studi Polaris)
Roberto Bizzarri (economista e consulente di formazione bancaria, Centro Studi Polaris)
Paola Campana (docente di Economia alla Sapienza di latina)
Vittorio De Pedys (docente di finanza, Centro Studi Polaris)
Michele Fantasia (presidente Federlazio, Latina)
Giuseppe Fiacco (presidente Confesercenti, Latina)
Paolo Galante (presidente Federalberghi, Latina)
Augusto Grandi (giornalista Sole 24 ore, Centro Studi Polaris)
Bernardino Quattrociocchi (preside della Facoltà di Economia della Sapienza di Latina)
Ivan Simeone (direttore Confartigianato, Latina)
Saverio Viola (direttore Coldiretti, Latina)
  
30 novembre, 1 dicembre, Foro Appio Mansio Hotel, Borgo Faiti (Lt) VI incontro nazionale Centro Studi Polaris


16 novembre, Hotel Milano, Trieste, "L'Aquila e il condor" presentazione del libro di Stefano Delle Chiaie ad opera dell'Associazione Novecento. Intervengono Fausto Biloslavo, Stefano Delle Chiaie e Adriano Segatori.

9 novembre, Circolo Futurista, Roma, "La forza dei vinti" in occasione della presentazione del romanzo Il sopravvissuto di Roberto Mancini. Presente l'autore e Adriano Scianca

8 novembre,  Palazzo Grassi, Roma "Il governo delle banche: una Repubblica implosa sul lavoro".
Organizzato dal Centro Studi Polaris
Interventi  di rappresentanze sindacali, imprenditori, economisti, giornalisti ecc .
Sono intervenuti: Davide Velardi (Cisal), Ettore Rivabella (Ugl), William Devecchis (Uil), Stefano Conti (Ugl), Pietro Serbassi (Fast), Luigi Mastrosanti (Uilca), Viviana Muti (ex lavoratrice OMNIA Network), Paolo Gangi (cassaintegrato EUTELIA), Gianluigi Marchione (ex dipendente Vodafone), Raimondo Carlo Maria Grassi (architetto e costruttore), Alessandro Fadda (imprenditore), Raffaele Morani (esperto sicurezza sul lavoro), Augusto Grandi (giornalista Sole 24h), Lanfranco Pace (giornalista il Foglio), Roberto Rosseti (giornalista Rai), Roberto Bizzarri (economista), Giampaolo Bassi (economista), Gabriele Adinolfi (caporedattore della rivista Polaris).


29 ottobre, Istituto Bassi, Fiumicino (Roma) "Enrico Mattei un uomo che ha pagato con la vita il sogno di un'Italia libera". Insieme a Gabriele Adinolfi, in occasione del cinquantennale dell'assassinio di Mattei (27 ottobre 1962) sono intervenuti il preside dell'istituto, Roberto Tasciotti, il presidente del consiglio comunale, Mauro Gonnelli e il consigliere comunale William De Vecchis.

28 ottobre, Hotel Brufani, Perugia "Figli di una trincea". Intervento nel contesto degli studi storici del Novantennale della Marcia su Roma organizzato dall'Istituto storico RSI. 

18 ottobre, Museo Crocetti, Roma,  "Bettino Craxi, l'uomo e l'opera". Sono intervenuti Vittorio De Pedys, Roberto Rosseti, Giorgio Vitangeli e l'onorevole Stefania Craxi.

16 ottobre, Circolo Territoriale, Roma "Passato, presente e futuro" incontro interattivo con i ragazzi del circolo coordinato da Andrea Liburdi.   

21 settembre, Area19, Roma. "Ripensare tutto in un'Italia che non c'è più"

   
6 luglio, Hotel Michelangelo, Milano, "EurHope: creare un "think tank europeo". Nel corso della prima assemblea AENM dei gruppi europarlamentari.

15 giugno, Casaggì, Firenze, "L'Europa tra incubo e destino" interviene Francesco Torselli.

14 giugno, Sala Cinque Lune, Roma, "La chiameremo Europa" (Centro Studi Polariscon il patrocinio della Delegazione parlamentare italiana presso l'Osce PA) . Intervengono On. Migliori, Presidente della Delegazione parlamentare presso l'OSCE PA (che patrocina l'incontro) e VicePresidente dell'assemblea parlamentare dell'OSCE PA;
Alessandro Capriccioli, collaboratore de l'Espresso e l'Unità.
Lanfranco Pace, collaboratore de Il Foglio.
Sen. Domenico Gramazio;
Roberto Rosseti, giornalista Rai;
Enzo Cirillo, direttore di Scelgo;
William Devecchis, sindacalista Uil;
Ettore Rivabella, sindacalista Ugl;
Roberto Bizzarri, economista;
Francesco Palmieri, giornalista Agi;
Antonio Bovo, economista;
Paolo Caioli, presidente centro studi Polaris;
Enrique Ravello, giornalista di Europae (Spagna);
Alex Voglino, direttore delle Biblioteche di Roma.
Ai lavori hanno assistito l'Ambasciata d'Ungheria, quella d'Estonia, quella di Romania, quella di Turchia e la Comunità cinese.
Sono pervenuti i saluti dell'Ambasciata del Kazakhstan che, congiuntamente a quella del Lussemburgo, non ha potuto partecipare fisicamente.

8 giugno, Casa Italia Colleverde (Roma) "Lo sapevate CHE". Intervengono Carlo Maria Breschi e Paolo Zanetov
 
5 giugno, Radio Courtoisie, Parigi, "Omaggio a Ennio Morricone". Intervengono Valentin Fiumefreddo, Arnaud Guyot-Jannin, Jean-Emile Néhamel


22 maggio, Circolo Futurista, Roma, "Amando Mussolini". Interviene l'autore Ferdinando Bergamaschi.

9 maggio, Galleria Arte e Valore, Roma, "Vernissage e laboratorio aperto di Polaris". Aperitivo e presentazione del programma anticrisi celebrando il terzo anniversario della rivista ed il settimo del centro studi. Presenti giornalisti, agenzie stampa, associazioni, consiglieri municipali, comunali e provinciali e, come deputati, Stefania Craxi e Giorgio Holzmann.

7 maggio, Pagus, Roma, "Cuori rossi contro cuori neri". Partecipano gli autori, Paolo Sidoni e Paolo Zanetov e Carlo Maria Breschi, Roberta di Casimirro, Fabrizio Fabbri, Mario Merlino.

26 aprile, Casa Italia Colleverde (Roma) "L'hai messo in banca", radiografia del governo Monti e della strategia dei poteri forti. Interviene Armando Persia. 

17 aprile, Padova, Sala Paladin, Palazzo Moroni sede del Comune, con il patrocinio della Provincia, "Combattere la crisi" il programma di Polaris è stato esposto da Gabriele Adinolfi, Antonio Bovo e Augusto Grandi, con gli interventi dell’assessore provinciale Mauro Fecchio, di Michele Ceccarello (ass. Identità) e del docente ordinario di Economia al’Università di Padova, professor Benedetto Gui.


16 aprile, Centro culturale Aldo Fabrizi, Roma, "L'Ungheria e l'Europa, identità a confronto" Intervista all'Addetto agli Affari Europei dell'Ambasciata d'Ungheria, Aurel Erszegi, sulla Nuova Costituzione ungherese . 

5 aprile, Lido Vindicio (Formia), "L'Altro Che". Interviene Pietro Golia.

6 marzo, Biblioteca Rispoli, Roma, "Le misure di Polaris contro la crisi". Intervengono Giampaolo Bassi, Paolo Caioli e Daniele Lazzeri.

28 febbraio, Biblioteca Rispoli, Roma, "Vicino Orente, la pace è più vicina o più lontana?" Intervengono per l’Egitto  l’addetto culturale all’Ambasciata, professor  Taha Mattar, per la Turchia il dottor Erman Totcu, consigliere agli esteri dell’Ambasciata , per la Comunità Palestinese di Roma, il dottor Jawad Yassine. 

27 gennaio, Circolo Futurista, Roma, "Vite di cristallo". Interviene Cesare Ferri.

24 gennaio, Biblioteca Rispoli, Roma, "Le minoranze serbe nelle enclavi del Kosovo". Intervengono "Riccardo Migliori (Vicepresidente della OSCE PA e Presidente dell'OSCE PA per l'Italia), Mauro Del Vecchio (OSCE PA) e  Fabio Franceschini dell'associazione di volontariato Love attiva nelle enclavi serbe in Kosovo.L'addetta culturale, Tatjana Budisavljevic Pavlovic ha porto i ringraziamenti dell'Ambasciata di Serbia.

19 gennaio, Madrid, Hotel norte,  "Tortuga, la isla que (no) existe". Interviene Enrique Monzonis

14 gennaio,   Castellon "Tortuga, la isla que (no) existe". Interviene Enrique Ravello.


2011


23 dicembre, Casa Pound, Roma,  "Etica Romana". Intervengono Carlomanno Adinolfi, Vittorio De Pedys e Flavio Nardi.

19 dicembre, Casa Pound, Roma, "A confronto con la Comunità Cinese". Intervengono Lucia Hui King, delegata ufficiale della comunità, Davide Zhiyou Cai, presidente dei giovani imprenditori cinesi a Roma,  Alberto Huai Chen, vice presidente dei giovani imprenditori cinesi a Roma, Matteo Zhu Chen, portavoce dei giovani imprenditori cinesi a Roma, Simone Di Stefano (CPI) e Francesco Marcolini, presidente di Zetna progetto cultura.

14 dicembre,  Radio Courtoisie, Parigi, "L'Italia dopo il golpe Goldaman Sachs". Conduce Emmanuel Ratier, interviene Pascal Lassalle.

6 dicembre, Circolo Futurista, Roma, "cosa accade in Siria". Interviene Mauro Antonini.

2, 3 e 4 dicembre,  Alviano, Graffignano Attigliano (Vt) V incontro nazionale Centro Studi Polaris.

23 novembre, Vaccheria Nardi, Roma, "La profondità strategica turca" nel ciclo Festa dei Popoli organizzata da Polaris e Circolo Futurista in collaborazione con le Biblioteche di Roma. Interviene Ermanno Visintainer e Biblioteche di Roma. Presenti ufficialmente delegazioni diplomatiche turche. 

22 novembre, L'Universale, Roma, "Serata per Rutilio" con Rutilio Sermonti, interviene Lorella De Meis.

18 novembre, Casa Pound Tivoli (Roma), "Per finirla con il tolkienismo"; interviene Alex Voglino, direttore cultura Regione Lazio e coordina Giuseppe Pucci (CPI Tiivoli).

12 novembre, Meridien Zero, RBN; Parigi "Cosa accade nel mondo della strategia e della finanza".
Inttervengono Duarte Branquinho, Georges Feltin-Tracol e Paul Vial.
 
11 novembre, Espace Grenelle, Parigi, "Le tare e i complessi della droite nationale française" in una tavola rotonda sul'aione sociale cui prendono parte Serge Ayoub (Trosieme Voie), André Gandillon (Militant), Sebastein Manificat (Casa Pound), Robert Spieler (Syntèse Nationale).
  
9 novembre, Bruxelles, Europarlamento, "Polaris: un think tank per l'Europa", Organizza Bela Kovacs, introduce Valerio Cignetti.

23 ottobre, televisione tunisina, "Le illusioni elettorali e il fallimentare modello occidentale",
 

17 ottobre, giardini Cecchin, piazza Vescovio, Roma, Rivendicazione della dignità dei Caduti "Marciate in spirito con la Rivoluzione". Intervengono Carlo Maria Breschi, Pietro Cassiano e Giancarlo Monti.

7 ottobre, Associazione Passepartout, Latina, "Sistema globale. La geopolitica nell'era trans-domensionale".

6 ottobre, Casa Pound, Roma, "Britannia due: chi ha svenduto l'Italia e pretende di darci lezioni". Interviene Alex Voglino (direttore alla cultura per la Regione Lazio).
    
4 ottobre, Circolo Futurista, Roma, "Atmosfere in nero" di Mario M Merlino, presnte l'autore.
  

20 settembre, Galleria l'Universale, Roma, "L'Italia in liquidazione" partecipano Giampaolo Bassi, economista, e i giornalisti Andrea Baccherini, Roberto Iacopini, Robberto Rosseti, Giorgio Vitangeli.

17 settembre, Area 19, Roma, Durante "Direzione rivoluzione" la 4 giorni di Casa Pound dibattito sulla "crisi economica". Modera Andrea Antonini. Partecipano Augusto Grandi (Il sole 24 ore) e Mario Sechi (direttore de Il Tempo).

16 settembre, Parco Cavalleggeri, Padova, in "La destra in festa" dibattito sul "Risorgimento". Partecipano Michele Ceccarello, Nicola Cristaldi (sindaco di Mazzara del Vallo) e Adolfo Morganti.
   
22 luglio,   Rifugio di Monte Livata, "Le stragi in Italia dovute al controllo del Mediterraneo". Al Forum Nazionale Solidarietà Sociale.

21 luglio, Lago di Barrea (Aq), "Le avanguardie" durante l'escursione alpina di Europe Jeunesse.

10 giugno, Sala Imperatori, piazza Venezia, Roma, "Pax Mediterranea". Convegno internazionale indettodal Centro Studi Polaris con patrocini OSCE ed OIM. Intervengono nell'ordine:
Paolo Caioli, 
l'on. Migliori, Presidente della Delegazione parlamentare presso l'OSCE PA e VicePresidente dell'assemblea parlamentare dell'OSCE PA; il Sen. e Generale Mauro Del Vecchio, membro della Delegazione parlamentare presso l'OSCE PA;
José Angel Oropeza, Diretore dell'Ufficio di coordinamento per il Mediterraneo dell’OIM;
Alex Voglino, direttore alla cultura per la Regione Lazio;
Gianfranco Lizza, docente di geografia politica e deconomica alla Sapienza;
Samir Al Qaryouti, opinionista di di Al Jazeera e corrispondente di France 24;
Paolo Guerrieri, docente di   Economia Internazionale alla Sapienza;
Stefano Conti, dirigente sindacale;
Augusto Grandi,giornalista del Sole 24ore;
Yousef Salman, porta parolea della Mezzaluna Rossa palestinese;
soeur Deema Fayad, monaca del monastero di Deir Mar Musa (Siria);
Murat Ozkaleli , professore di Relazioni Internazionali presso la "European University of Lefke", (Cipro Nord);
Ermanno Visintainer,  professore di lingue e letterature orientali;
Gilbert Dawed, giornalista di Géostrategie (Francia);
Enrique Ravello, giornalista di Europae (Spagna);
Gabriele Adinolfi  ha fatto l'intervento di chiusura.

31 maggio, Campidoglio, "Onore alla memoria del Legionario M Gaetano Della Rocca". Nella giornata del Secondo premio Roma Raffaella Duelli - Bartolo Gallitto. 

19 maggio, M.Arte - Museo Crocetti (Roma), "Mare Monstrum"; intervengono Stefania Craxi, sottosegretario agli esteri, Federico Guidi (assessore al Comune di Roma) e Roberto Rosseti /giornalista Rai).

29, 30 aprile Lefkosha e Kyrenia (Cirpro Nord), Viaggio d'intercambio culturale e diplomatico del Centro Studi Polaris: Partecipano Giancarlo Laganà ed Ermanno Visintainer. Incontri con Rauf Raif Denktas (primo presidente della Repubblica), Aytung Plumer (Sottosegretario al ministero degli esteri), Kudret Ozersay (Rappresentante del presidente per le trattative all'Onu), Gunay Cerkez (presidente dalla camera di commercio turco-cipriota). Presente la rappresentante della delegazione con gli esteri Asu Muhtaroglu.
 

18 aprile, Villa Guglielmi, Fiumicino (Roma),  Il Centro Studi Polaris partecipa alla kermesse comunale sul Risorgimento. Presenta la relazione "Il Mito di Roma nel Risorgimento" ad opera di Federico Gizzi, docente di storia e "Fiumicino e il Risorgimento fino a Fiume"; slides a cura di Gabriele Adinolfi e Paolo Caioli.

16 aprile, Galleria delle Arti, Roma,  "Una parola, un'immagine, un gesto". Interevento nel corso del convegno per il Manifesto in fieri "Per una nuova oggettività".

15 aprile,  Biblioteca Comunale di Tivoli (Palazzo Coccanari) ,"Il ruolo del Think Tank". Introduce Giovanni Pucci.
  

6  aprile,  Auditorium 8 dell'edifico Hoviensburg dell'Università di Gent (Fiandre, Belgio), organizzano MSA e KVHV. "De la Terza Posizione à aujourd'hui".

26  marzo , President Hotel, Roncadelle (Brescia), "Dibattito sullo stragismo" organizzato da CasaPound Lombardia. Introducono Pietro Falagiani e Adriano Scianca; il dibattito è con Manlio Milani, presidente dell'Associazione familiari della strage di Brescia.

22  marzo , Galleria delle Arti, Roma ,"Rivoluzione mediterranea, guerra in Libia, attacco all'Italia" presenziano Claudio Scotti e Giancarlo Bonney.

2 marzo, Radio Patriota, Madrid, "Europa e Mediterraneo" intervengono Santiago de Andrés ed Enrique Ravello.

19 febbraio, Sala della Musica, Ferrara,  "Fuori dal cerchio". Intervengono Nicola Antolini, Cristiano Di Martino e Ugo Maria Tassinari.

20 gennaio,Casa Pound, Roma, "Lucci Chiarissi e Accame, l'intellighenzia eretica del dopoguerra", intervengono Pietrangelo Buttafuoco, Giorgio Vitangeli e Romano Vulpitta.
 
12 gennaio, Radio Méridien Zero RBN, Parigi "Evita", interviene Jean-Calude Rolinat.



2010



26, 27, 28 novembre, Tuscania (Viterbo) , IV incontro nazionale Centro Studi Polaris

29 ottobre, La Terra di Thule, Bari,  "Valle Giulia e poi Almirante"; intervengono Peppino Incardona (allora con Almirante) e Mario Merlino (allora a Valle Giulia); modera Michele de Feudis.

28 ottobre, Mola Tricolore, Mola di Bari, "Omaggio a Tonino Fiore", con Bruno Di Luia, Mario Merlino e Vincenzo Nardulli

25 ottobre, Hotel Leonardo da Vinci, Roma, Dai Seniores "Presentazione della rivista Polaris"; intervengono Giampaolo Bassi, Stefano Cortini, Michele D'Asaro e Augusto Sinagra.
  
21 ottobre, Circolo Futurista, Roma, "Effetto domino", intervengono Enzo Cipriano, l'editore e Cesare Ferri, l'autore.

   
9 ottobre, Circolo del cittadino, Lt,  "Omologazione: il non-pensiero unico", organizza l'associazione culturale Passepartout. Intervengono Mario Merlino e Giuseppe Valenza


2 ottobre, Rifugi Cartore (Rieti), "L'alpinismo dell'anima" con guide Cai nella tre giorni nazionali de La Muvra

19 settembre, Alcatraz, Fiumicino, "Ricordo di Pietro Tiberi"

18 settembre, Hotel Claudiani , Macerata, "Fuori dal cerchio". Intervengono Nicola Antolini e Raffaele Morani
 
12  settembre, Area19, Roma, "La politica oggi". Intervengono Andrea Antonini e Adriano Scianca

 
11  settembre, Area19, Roma, "Comunicazione e propaganda". Interviene Adriano Scianca
  
17 luglio, Spazio Ritter, Milano, "Fuori dal cerchio". Introduce Marco Battarra, intervengono Francesco Cappuccio e Maurizio Murelli.

  
20 giugno, Meridien Zéro (Rbn France) . Parigi, "La destra radicale italiana", intervengono Docteur G e Pascal Lassalle.


2 giugno, Radio Courtoisie, Parigi, "La destra radicale italiana"  nel Libre Journal di Emmanuel Ratier, intervengono François Bousquet, caporedattore ddello Choc du Mois, Joachim Irigoyen, Pascal Lassalle, Emmanuel Ratier.

21 maggio, Casa Pound, Roma, "Giano Accame, ottant'anni di giovinezza assoluta"; intervengono Stefano Cortini, Daniele Lazzeri, Adriano Scianca e Giorgio Vitangeli.

7 maggio, Sala Macchine Teseo Tesei, Rietii, Presentazione di "Polaris la rivista", interviene Alessandro Stazi, consigliere comunale, saluta Formichetti, assessore comunale alla cultura.

23 aprile, Pub Gandalf, Ostia (Roma), "Chiesa e Rsi un rapporto a metà". Intervenogno Jacopo Barbarito, autore del libro e Delio Andreoli.

1 aprile, Mediateca comunale, Matera, "L'altro Che". Intervengono Pietro Onorati, Ugo Maria Tassinari e il sindaco uscente Emiliano Buccico
 
30 marzo, Hotel Leonardo da Vinci, Roma, "Ricambio generazionale". Intervengono Francesco Polacchi (Blocco Studentesco) e Augusto Sinagra (Seniores)


29 marzo, Spazio Roma, Roma,  "Concerto per il Comandante" introduzione alla Compagnia dell'anello
      
26 marzo, Ex-biblioteca, Riva del Garda (Tn),  "365 giorni", progetto Karen. In collaborazione con il circolo Sobiescki. Intervengono Veronica Guella e Franco Nerozzi

23  marzo, Circolo Futurista, Roma,  Tre anni del Circolo. "Domremy" e "Talk show". Intervengono
Pietrangelo Buttafuoco, Egidio Eleuteri e Mario Merlino

19 marzo, Circolo Futurista, Roma,  "Razz, politici d'azzardo" di Augusto Grandi. Interviene l'autore 

13 marzo, Hotel Sants-Barcelò, Barcellona ,"Costruttivi sull'immigrazione" nel contesto della presentazione del partito identitario e regionalista Plataforma x Catalunya di Josep Anglada. Intervengono Duarte Branquinho, Barbara Bonte, Hilde de Lobel, Enrique Ravello.


20 febbraio, Raido, Roma, "Kulturkampf" intervengono Stefano di Raido e Mario Merlino. 
  
19 gennaio, Zentropa, Parigi, "Popoli e la causa Karen", interviene Franco Nerozzi.



2009



30 dicembre, La Rupe, L'Aquila, "Fratelli d'Italia". Incontro dopo le rovine ricostruite; organizza il Soccorso Sociale: Valerio Di Pasquale, Andrea Liburdi e Arrigo Trevisanello.

11 dicembre, Tortuga, Brescia, "Aprendimos a quererte" L'Altro Che. Partecipano Raffaele Morani e Silvio Olivetti.
  
10 dicembre, Asso di Bastoni, Torino, "Aprendimos a quererte" L'Altro Che. Partecipano Raffaele Morani e Marco Racca.
   
9  dicembre, La Destra, Carmagnola (Torino), "La sfida della nuova proletarizzazione". Partecipa 
Mario Scaglione.

4  dicembre,  Circolo Futurista Cilento, Castel Ruggero (Salerno), Inaugurazione del Circolo. Partecipano Guido D'Amore e Cristiano Savino.

27, 28 e 29 novembre, La sirenetta, Lavinio (Roma), "III incontro nazionale del Centro Studi Polaris"

23 novembre, Foro 753, Roma,  "Vent'anni dopo la caduta del Muro di Berlino".

23 novembre, Palaleoni, Rieti, "Vent'anni dopo la caduta del Muro di Berlino", organizzata dal liceo scientifico Jucci. Partecipano Pietro Santocchi, per gli studenti, e Luciano Nobili, per i docenti.
13 novembre, Chez Tony, Ginevra, "Pensées Corsaires" introduce Philippe Junod.

11 novembre, Salle Grennele, Parigi,"Ma l'Islam non è un nemico" nel contesto del dibatito di Synthese Nationale. Con Enrique Ravello (Spagna), Alberto Torresano (Spagna) Duarte Branquinho (Portogallo), Robert Spieler (Alsazia) e i rappresentanti delle liste anti-islamiche di Colonia e Barcellona.

7 novembre, Circolo Futurista, Roma, "Un volontariato inteso come arte marziale" nel contesto della Festa dei popoli. Partecipano:  il Principe  B. Abucar e Mohamed Umar Dalha, presidente del parlamento di Somalia, Francesca Santi per la Palestina, Vitoria Cattania x la lotta ai Laogai, Riccardo Oliva, Yaaker Gelek per il Tibet e Nerdah Mya per i Karen. Coordina Mauro Antonini.
  
31 ottobre, Cutty Sark, Verona, "Antifascismo e anticomunismo venti anni dopo la caduta del Muro di Berlino". Partecipa Ugo Maria Tassinari, introduce Marcello Ruffo.

30 ottobre, Sala ex Circoscrizione numero cinque,  Bergamo," Sessant'anni e li dimostra: destra radicale o destra terminale?" Partecipa Ugo Maria Tassinari, introducono Mirko Ferrari (CP.Bergamo) e Silvio Olivetti (CP.Lombardia).

29 ottobre, Utinum et Patria, Udine, "Destra terminale o in movimento?". Partecipano Mario Michele Merlino e Ugo Maria Tassinari. Introduce Domenico Guazzino (Cp.Udine).

23 ottobre, HMO, Napoli, "Rompere lo schema degli opposti". Partecipa Ugo Maria Tassinari. Introduce Giuseppe Savuto (HMO).

9 ottobre Casa Pound, Roma, "Aprendimos a quererte". Omaggio a Che Guevara. Partecipano Raffaele Morani (sinistra radicale) e Giorgio Vitangeli (ex dell'Orologio); introduce Adriano Scianca (Casa Pound Italia).

7 ottobre Casa delle associazioni ex Saragat, Anzio (Roma), "L'Altro Che" con Valerio Morucci. Introduce Virginia Bellucci (Libertà e Azione).

30 settembre, Telespazio, Catanzaro, emissione Perfidia. Una tribuna critica con i politici Giampaolo Chiappetta (Pdl), Maurizio Feraudo (Idv) Fernanda Gigliotti (Pd),  Stanislao Zurlo (Presidente della Provincia di Crotone). Dirige Antonella Grippo.

30 settembre, Provincia di Crotone, "Presentazione pubblica del Soccorso Sociale". Partecipano gli assessori Giuseppe Arcore e Salvatore Cosimo, Daniele Caroleo e Arrigo Trevisanello.

29 settembre, Ag, Reggio Calabria, "L'intelligenza in politica nelle nuove sfide energetiche ed economiche."
  
1 agosto,  Capoterra (Cagliari), "Sei diventata nera"; dibattito-conferenza "L'Italia e i nuovi scenari mondiali". Partecipano: Alessandro Farigu,  Mirko Simula e Anastasia Vincis.

25 giugno,  Università Lusiada, Lisbona, "Universidad de Terra e Povo". Partecipano: Duarte Branquinho, Aline Gallsch Hall, Humberto Nuno de Oliveira, Enrique Ravello e Pierre Vial. Titolo dell'intervento: "il caso italiano e l'opportunità per cambiare prospettiva".

20 giugno,  Area 19, Roma, "Estremo Centro Alto" con Adriano Scianca.

22  maggio, Lilla, "Pensées Corsaires"

21  maggio, Envie de rever, Parigi, "Pensées Corsaires"
  

17 maggio,  Casa Pound, Roma, "Il fascismo portoghese" con Duarte Branquinho.

6 maggio,  Azione Universitaria, Perugia, "Oggi si combatte così", nella tavola rotonda "Associazionismo e cultura politica". Intervengono Mattia Mori e Leonardo Varasano.  

28 aprile,  Roma, "Le diable marche avec nous", con Fernand Costamagna e Gianmaria Guasti.

24 aprile,  Casa Pound, Roma, "L'Italia si fa in camicia" in un dibattito sul Risorgimento con Domenico Di Tullio, Francesco Mancinelli, Romano Valentino e Paolo Zanetov.

20 aprile,  Circolo Futurista Casal Bertone, Roma, "E venne Valle Giulia" . Intervengono Mario Merlino, Adriano Scianca e Ugo Maria Tassinari

3 aprile, Asso di Bastoni, Torino, Tavola rotonda di Polaris sull'economia. Intervengono Simone Di Stefano (Casa Pound, Mutuo Sociale), Saverio Fontana (Manager - Polaris), Massimiliano Garro (Sindacalista - Polaris) Augusto Grandi (giornalista - Polaris), Giuseppe Lo Nero (consigliere comunale) Umberto Massimino (Imprenditore - Polaris) 

30 marzo, Teatro Colosseo, Roma, "Combattere è un destino". Ricordo di Peppe Dimitri

28 marzo, Warloos (Fiandre belghe),  "Pensées Corsaires"edizione francese di Tortuga

8 marzo, Parigi,  Sede Mnr, organizzazione mista. "Pensées Corsaires"edizione francese di Tortuga e modello Casa Pound, partecipa Gianluca Iannone, traduce Laurent Berafatto, Intervengono Arnaud e Bernard

7  marzo, Lorena (tra Nancy e Toul), "Pensées Corsaires"edizione francese di Tortuga. Organizzazione mista. Interviene Jean-Paul Baron. Segue il filmato "Sur le pavé".

6 marzo, Parigi,   "Pensées Corsaires"edizione francese di Tortuga. Firme e incontri col pubblico, alla Libraire Licorne Bleue

5 marzo, Lione,   "Pensées Corsaires"edizione francese di Tortuga. Al Bon Accueil. Interviene Pierre Vial, organizza Terre et Peuple
      
4 marzo, Parigi,   "Pensées Corsaires"edizione francese di Tortuga.  Dinner débat con gli Amis du Grece. Bistrot Jadis. Introduce Michèle Hingant

28 febbraio, Bologna, Casa Pound, "Destra radicale o destra terminale?" Con Ugo Maria Tassinari. Diretta RBN

15 gennaio, Avigone, Chateau de Barroux, "Pensées Corsaires"edizione francese di Tortuga. 

14 gennaio, Nizza, Libairie du Paillon, "Pensées Corsaires"edizione francese di Tortuga.


2008



16 dicembre, Parigi, Radio Courtoisie "Pensées Corsaires"edizione francese di Tortuga. Intervengono Patrick Lusinchi e Lucien Valdès
 
5 dicembre, Trieste, Piazzale della Stazione (prospicente alla libreria James Joyce). "Onde generazionali, frammenti di una spada spezzata da saldare di nuovo" intervento nella presentazione di "E venne Valle Giulia" di Mario Merlino, edita dal Settimo Sigillo. Intervengono l'autore e Fabrizio Cassarà


28 novembre, Roma, Casa Pound, "Caino e Caino: ho fatto fronte all'odio partigiano", memorie di Gian Maria Guasti, sergente della Monterosa, scampato miracolosamente al linciaggio, combattente anche nel dopoguerra, dirigente dell'Uncrsi di Torino. Partecipano Carlomanno Adinolfi e Gian Maria Guasti

24 novembre, Roma, Hotel Massimo D'Azeglio, "Ricordiamo Ettore Muti" a cura dell'Unione Nazionale Combattenti della Repubblica Sociale Italiana. Partecipano: Memmo Caporilli (genero di Ettore Muti e figlio di Pietro Caporilli, interventista, fiumano, squadrista, repubblicano e nel dopoguerra fondatore e direttore dell'Asso di Bastoni), Ignazio Di Minica, Giulio Ricci (figlio di Renato Ricci, interventista, fiumano, squadrista e Comandante Generale della GNR in Repubblica Sociale)

21, 22, 23 novembre, Cappadocia (L'Aquila),  II incontro nazionale di Polaris. Immigrazione, Salute, Macroeconomia,  Finanza, Geopolitica, Autinomia sociale, Attualizzazioni di socializzazione, Ambiente. E: organizzazione, obiettivi e programma 2009

7 novembre, Torino, Asso di Bastoni, "Piazza Navona 2008 ha riscattato la Sapienza 1968" ; intervento nel quadro del tema "Valle Giulia tra realtà e utopia". Intervengono Stefano Delle Chiaie e Gianni Pennacchi, introduce Saverio Fontana.

1 novembre, Frattamaggiore (Napoli), "Scenari di crisi", intervengono Gianluca Bozzelli (Insorgenze civili), Gianfranco Dellla Rossa (Nostra Romanitas), Nando Dicè (Insorgenze civili)

13 ottobre, Reggio Calabria, Scuola Media Pytagoras, "Sostenere da destra, pressare da sinistra" nell'ambito dell'incontro "Quale futuro per la destra?" Intervengono Giuseppe Agliano (assessore comunale an), Luigi Amato (an), Giuseppe Minnella (Fiamma Tricolore), Giovanni Nucera (consigliere regionale udc), Beniamino Scarfone (consigliere comunale an), Francesco Spanò (ag), Lorenzo Suraci (an), Daniele Zumbo (ag), Angelo Zurzolo (la destra)

12 settembre, Torino, Asso di Bastoni. "Nuovi scenari e possibile trasversalità" intervengono Saverio Fontana, Beppe Franzo e Raffaele Morani (Rifondazione)
 
7 agosto, Arco (Trento), Ristorante Lega,  "Prospettive"; interviene Fabio Franceschini


6 agosto, Bolzano, Sala Fronza del Teatro Cristallo, "Tortuga"; 

5 agosto, Casa Durden, Belluno, "Tortuga";


24 luglio, Area19, Roma,"Intervista alla politica"; presentazione del libro di Jacopo Barbarito e occasione per parlare dei politici-veline e dei luoghi reali della politica. Introduce Carlomanno Adinolfi, intervengono Jacopo Barbarito, Adriano Scianca e Luca Valentinotti.
 
30 giugno, Roma, Teatro stabile del giallo; incontro "Valle Giulia: tra realtà e utopia"; intervento "La generazione dopo Valle Giulia" . Interventi di Adalberto Baldoni, Stefano Delle Chiaie, Mario Merlino, Sandro Provvisionato


28 giugno, Siena, Riunione nazionale del Soccorso Sociale.

21 giugno, Roma, Area19, 4 giorni di Casa Pound Italia; "Tortuga". Interviene Davide Di Stefano.

14 giugno, Rho (Milano), "Festa di Cuore Nero"; "Cosa vogliamo fare da grandi?". Intervengono Lino Guaglianone e Tommaso Staiti di Cuddia, coordina Matteo Pisoni. Interventi flash di Roberto Baggio, Giuliano Castellino,  Alex Cioni e Alessandro Todisco.

28 maggio , Milano, Sala della Stampa "Comunità in Movimento per una nuova azione ragionata". Intervengono Roberto Giacomelli, Lino Guaglianone, Alessandro Marocchi, Maurizio Murelli e Tommaso Staiti di Cuddia

25 maggio , Cagliari, Sede "La Caravella". incontro aperto con i giovani di AG e AU

24 maggio , Cagliari, Casa dello Studente: "La voce dei ribelli: popoli in lotta contro la Globalizzazione, daiKaren al Tibet", intervengono Sergio Camarga, Fabio Meloni e Franco Nerozzi

24 maggio , Cagliari, Liceo Siotto: "Il progetto Popoli per i Karen" con Sergio Camarga e Franco Nerozzi

17 maggio , Terni, Al Circolo, via Livenza 15/17 "Quel domani che ci appartenne".

11 aprile, Alfonsine (Ra) "Comune", piazza Monti. Dibattito sull'immigrazione. Intervengono Fausto Mancini,  vicesindaco di Dovadola (Forlì - Cesena), Federico Pattuelli,e Patrizia Ricci.

30 marzo, Roma, Foro 753, "Combattere è un destino", ricordo di Peppe Dimitri. Interventi numerosi. Musiche e poesie.

1 marzo, Roma, Scalinata di Valle Giulia. Ricordo dell'epopea di quel giorno di quarant'anni fa. Interviene Oreste Scalzone.

29 febbraio, Milano, RBN, "Tortuga, l'isola che (non) c'è". Interviene Evelyn Ceola.

28 febbraio, Milano, Il Presidio,  "Tortuga, l'isola che (non) c'è". Interviene Duilio Canu.

22 febbraio, Roma, Casa Pound, "Tortuga, l'isola che (non) c'è". Intervengono Francesco Mancinelli e Antonio Palladino (Blocco Studentesco).

19 febbraio, RBN, "Fascisteria". Partecipa Carlomanno Adinolfi

9 febbraio, Fano (Ancona), Ristorante da Fiore, dibattito sulla Destra Radicale. Partecipano Simone Perticarini e Mirco Rosati.

1 febbraio, Guidonia (Roma), Liberia Trevvu, "Tortuga, l'isola che (non) c'è". Incontro intervista con l'autore. 

1 febbraio, Radio Bandiera Nera, Osservatorio mensile di Polaris

11 gennaio, Radio Bandiera Nera, Resoconto Incontro nazionale Polaris

5 e 6 gennaio, Cappadocia (L'Aquila), Incontro nazionale Polaris 


2007



19 dicembre, Tor Lupara (Roma), Istituto tecnico commerciale Minniti in autogestione,  "Anni di piombo"; partecipa Roberto Vallati.

17 dicembre, Roma, Liceo De Sancits in autogestione,  "Anni di piombo"; partecipa Ugo Gobbi, docente universitario di Economia politica; introduce Luca Della Rocca.

14 dicembre, Roma, Casa Pound, "Strage all'italiana". Presentazione del libro di Valeri Cutonilli e delle verità sulle stragi. Partecipano Valerio Cutonilli e Chicco Furlotti, introduce Simone Di Stefano.

17 novembre, Arcore (Milano), "Il totalitarismo giudiziario"; partecipano gli avvocati Andrea Benzi e Valerio Cutonilli, presenta Matteo Pisoni, organizza Cuore Nero.

26  ottobre, Trieste, Spazio Sociale Identità e Tradizione, via Rapicio 7, "L'immigrazione"; presentazione del quaderno di Polaris; introducono Fabrizio Cassarà e Giorgio Cembalo

21 ottobre, Villepreux, Grand'Maison (Parigi), XII Incontro Terre et Peuple "Memoria e libertà della storia". Il tema trattato: "Perché gli antifascisti non sono riusciti a vincere l'amore degli italiani per Mussolini". Altri partecipanti: Eric Delcroix, Henri Paul Falavigna,  Pierre Krebs, Enrique Ravello, Tomislav Sunic, Pierre Vial

8 settembre, Porto San Giorgio, "Rivendell": "Non c'è alcun domani per chi non sappia ripartirte da zero"

7 settembre, Radio Bandiera Nera, "Quel domani che ci appartenne" partecipa Gianluica Iannone.

7 luglio, Milano, Cassina Anna, Due giorni di Cuore Nero. "La repressione come passione di una tipologia umana che rovina il mondo". Intervengono Giovanni Adamo (avvocato), Ivan Luraschi (leader della curva dell'Inter) e Fausto Marchetti (Monza)

27 giugno, Roma, Palazzo Ferraioli, piazza Colonna. "L'immigrazione", quaderno Polaris. Intervengono Paolo Caioli (Polaris), Andrea Purgatorio (docente universitario), Carlo Gambescia (sociologo), Marco Cochi (giornalista), Stefania Mancini (attiva nella cooperazione e nell'associazionismo immigrati). Ha dato la sua  adesione Luigi Einaudi, nipote dell'omonimo Presidente della Repubblica e autore di un libro sull'immigrazione. Per motivi di bilancio 
comunale assenti ma benedicenti il consigliere comunale Sabatani Schiuma del gruppo misto (CdL) e Jean-Léonard Touadi, assessore alle politiche giovanili del Comune di Roma (sinistra). 

9 giugno, Benevento, PalaParente, "Trentennale Campi Hobbit". Intervento "Quali fallimenti per una generazione orfana e presuntuosa. Per domani meno democrazia, più fascismo". Altri interventi: Achille Biele (Benevento), Raffaele Bruno (Voce del Sud), Franco Cardiello (Azione Sociale in rappr. dell'eurodeputato Alessandra, illustre nipote), Mino Cartelli (Mis di Rauti), Alfonso Colarusso (Volontari Nazionali), Roberto Fiore (Forza Nuova), Gianluca Iannone (Casa Pound), Francesco Mancinelli, Luca Romagnoli (eurodeputato, Fiamma Tricolore), Marina Simeone, Leo Valeriano. Interventi dal pubblico di Doomenico Longo, Fernando Melchiorre e Roberto Prozzo.

6 giugno, Trieste, Spazio Sociale Identità e Tradizione, via Rapicio 7, "Quel domani che ci appartenne"; incontro interativo con la sala; introducono Fabrizio Cassarà e Giorgio Cembalo

5 giugno, Staranzano (Monfalcone), Sala comunale, "Mutuo Sociale". Intervengono Renato Bucciano (Ugl-Assocasa), Argo Fedrigo (Presidente del Comitato di Liberazione Monetaria), Giorgio Nogheretto (Cda dell'Ater, ex sindaco di Staranzano, di Rifondazione Comunista), Alessandro Marega (Consigliere di Alleanza Nazionale) e Salvatore Puleo

1 giugno, Faenza (Ravenna), Sala Comunale. "La Rivoluzione è come il vento"; analisi sulle prospettive della d.r. Organizza Forza Nuova, partecipano Gianni Correggiari, Vincenzo Fanelli e Mirco Santarelli

18 maggio, Lecco, Aula magna cenacolo francescano, Consulta provinciale studenti,"Radiografia della globalizzazione"; intervengono gli insegnanti Wanda Bono e Angelo Delle Baite e Fabio Magnani, organizzatore, per la Consulta Studenti

4 maggio, Cesano Maderno (Monza-Brianza),Università Vita e salute, facoltà di Filosofia, "Anni di Piombo" nel quadro didattico per gli studenti. Partecipano Maura Cancitano e Demetrio Paolin

27 aprile, Roma, Casa Pound, "Non smettemmo la camicia nera". Presentazione della serata di Riicordo e orgoglio dei Combattenti con lo storico Ernesto Zucconi, una relazione di Luca Fantini e i Reduci Gianmaria Guasti, Luigi Emilio Longo e Giano Accame

21 aprile, Valencia, Sala Mestalla, con Tierra y Pueblo. "Economia solidale nel mondo globale". Intervengono Gianluca Iannone e Enrique Ravello

14 aprile, Milano, viale Certosa 311, Uomini in piedi fra le rovine. Festa sulle macerie di Cuore nero. Partecipano: Duilio Canu, Attilio Carelli, Roberto Jonghi Lavarini, Maurizio Murelli, Alessandro Todisco "Todo".

24 marzo, Roma, pub VG, "Riunione nazionale Soccorso Sociale"

1 marzo, Littoria/Latina, Casa Pound, "Noi Terza Posizione". Partecipa Massimo Cicconi

15 febbraio, Roma, Casa Pound, "Iran giù il velo!" ovvero il ruolo iraniano nello scempio dell'Iraq. Partecipa Marco Cochi

19 gennaio, Benevento,"Soccorso Sociale".  Interviene Arrigo Trevisanello

18 gennaio, Galatina (Lecce), Libreria Fabula,"Noi Terza Posizione". Passato e futuro.

13 gennaio, Cave (Roma), La Piinetina,"Soccorso Sociale".  Intervengono Daniele Dottori e Arrigo Trevisanello

12 gennaio, Roma, Casa Pound,"La Fiamma e la Celtica".  Intervengono Giuliano Castellino, AngeloMellone e Nicola Rao 

 

2006



7 dicembre, Roma, Casa Pound, "Una sera d'inverno". Presentazione del romanzo di Cesare Ferri. Intervengono Carlomanno Adinolfi e Cesare Ferri 

26 novembre, l'Asso di bastoni, Torino, "Polaris e Soccorso Sociale per il nord-ovest". Interviene Arrigo Trevisanello 

25 novembre, Brescia, Hotel Ambasciatori, Intervista a Massimo Fini su "Il Ribelle", coordina Umberto Malafronte 

24 novembre, Roma, Casa Pound, "A destra di Porto Alegre" con l'autore Marco Fraquelli, introduce Alessio Aschelter

17 novembre, Arezzo, agriturismo, "Polaris e Soccorso Sociale per il centro". Interviene Arrigo Trevisanello

23 ottobre, Roma Foro 753 Monteverde, "Mistica fascista e Impero". partecipano Roberto Rizzo e Marco Veloccia. 

20 ottobre, Roma, Casa Pound, "La voce delle radici" presentazione dell'omonimo racconto di Nicola Cozzio, scultore e alpinista. Partecipano Rodrigo Filippani Ronconi (Manipolo Escursionistico Peppe Dimitri) e Gianluigi Ranieri (Alpe Polaris) 

8 ottobre, Grand'Maisons, Villepreux (Versailles), Tavola Rotonda di Terre et Peuple. Intervento: "Ma quali avanguardie, guardiamoci in faccia!". Alla Tavola Rotonda partecipano Enrique Ravello (Spagna), Pascal Lassalle, Slobodan Soja (ambasciatore di Serbia) e Pierre Vial. Un saluto dall'ex dissidente russo, recluso per 15 anni sotto il comunismo, Anatolj Ivanov.

6 ottobre, Vicenza, sala Reduci, "Polaris e Soccorso Sociale per il nord-est". Interviene Arrigo Trevisanello

5 ottobre, Brescia, Sala Vanvitelliana, Palazzo della Loggia, Piazza della Loggia,"L'uomo, quando sia se stesso è l'identità di Dio" presentazione dell'omonima opera di Giorgio Fogazzi. partecipano Paola Fogazzi, Mario Arduino (critico d'arte) e Paolo Corsini (professore universitario, e sindaco di Brescia per i DS) 

29 settembre, Roma, Casa Pound, "Popfascisti: una corda tesa tra l'avanguardia e la tribù urbana". Nel contesto di "Dì qualcosa di destra". Intervengono Domenico Di Tullio (Centri sociali di destra), Luca Mastrantonio (il Riformista) e Angelo Mellone (Dì qualcosa di destra) 

25 settembre, Roma, Casa Pound, "L'insegnamento del Capitano" presentando Nicador Codreanu, figlio del fratello di Corneliu Zelea, che presenta la "storia del Movimento Legionario", interviene Stefano Puccio 

7,8,9,10 settembre, Contigliano (Rieti), UdE 2006, VII  edizione. Intervengono Luigi Ciavardini, Valerio Cutonilli, Carlo Gambescia, Arturo Seidenari 

2 settembre, Vittorio Veneto (Belluno), Ritorno a Camelot. "Alcuni insegnamenti della storia per affrontare l'oggi". Intervengono Umberto Malafronte e Paolo Motta 

10 giugno, Novoli (Lecce), sala comunale Grergorio Vetrugno. "Omaggio a Walter Spedicato, figlio di Novoli", organizza l'associazione "Ill solco della Tradizione" mediante Tonio Pino. Partecipano Puccio Borbonico, Giandomenico Casalini e Pietro Paolo,  coordina Giandomenico De Pascalis, fa gli onori il vice sindaco Gian Maria Greco, ospita il sindaco di Novoli.

2 giugno, Cave, "Pinetina" Soccorso Sociale,  Organizzano Polaris, Base Militante Lazio, FN Cervetri, Casa Pound, partecipano e intervengono decine di associazioni e direaltà di movimento e di partito.

13 maggio, Fratta Maggiore (Napoli), con Comunità Tradizionale Nostra Romanitas. "La lotta al precariato nel lavoro può resuscitare la politica?" Intervengono Gianfranco Della Rossa e Pietro Golia. 

1 maggio, Cave, in piazza con Base Militante, "Rivoluzione Culturale Subito". Intervegono Daniele Dottori, Gianluca Iannone e Rutilio Sermonti. 

25 aprile, Roma, Casa Pound, "Impariamo da Popoli". Intervengono Sergio Camarda, Alberto Faccini e Franco Nerozzi 

8 aprile, Roma, Casa Pound, "Perché la squadra del Cuore". Intervengono Giuliano Castellino e Gianluca Iannone

3 marzo, Rieti, sala macchine Teseo Tesei, "Cuori Neri: che vale?" Intervengono Gianluca Iannone Sinevox, Miro Renzaglia, Giovanni Rositani e Luca Telese 

24 febbraio, Roma, Casa Pound, "Cuori Neri: che vale?" intervengono Luigi Ciavardini, Luciano Lanna, Sinevox e Luca Telese 

17 febbraio, Milano, Giovane Europa, Coordinamento Mutuo Sociale per la Lombardia. 

15 febbraio, Brescia, Noi soli, "Quel domani che ci appartenne". Intervengono Umberto Malafronte, Silvio Olivetti e Arnaldo Seidanari

13 febbraio, Torino, L'Araldo, "Quel domani che ci appartenne". 

4 febbraio, Roma, Sala Ouverture, "Noi tra economia, volontà e geopolitica". Tema svolto nel seno del dibattito "L'Europa dei popoli". Intervengono Massimiliano Baldacci, Salvatore Francia, Pierre Krebbs (Neue Kultur, Germania), Andreas Molau (Deutsche Stimme, Germania), Enrique Ravello (Tierra y Pueblo, Spagna), Rutilio Sermonti, Pierre Vial (Terre et Peuple, Francia). Organizzano Raido, Polaris, Terre et Peuple, Tierra y Pueblo. Moderatore Stefano Corradi

28 gennaio, Roma, Casa Pound, Presentazione di "Vincitori della guerra perduta" con i quattro autori combattenti Papo di Montone, fondatore e guida del Reggimento Istria in difesa di Trieste, Ugo Franzolin, corrispondente di guerra ad El Alamein e in RSI, Franco Grazioli volontario del Battaglione Lupo della Decima, poi prigioniero e combattente in Algeria, Luigi Emilio Longo, incursore, palombaro, paracadutista e pilota, volontario delle Brigate Nere. Interviene anche Enzo Cipriano editore dei quattro autori combattenti. 18 gennaio, Cagliari, Caravella AG-AU, "Quel domani che ci appartenne" interviene Antonella Zedda 

17 gennaio, Cagliari, Coordinamento Mutuo Sociale per la Sardegna, presenti partiti, correnti e sindacati.

14 gennaio, Roma, Inquieto Novecento. Dibattito geopolitico. "Non esiste alcun fronte  
  antagonista.   Le speranze euro-russe" Interviene Giorgio Vitali

9 gennaio, Roma, Casa Pound, Coordinamento regionale del Mutuo Sociale.

5 gennaio, Rieti, sala macchine Teseo Tesei "Quel domani che ci appartenne", interviene Giovanni Rositani 


2005



19 dicembre, Fiumicino (Roma), 2punto11, gruppo di studio su "Quel domani che ci appartenne".

15 dicembre, Roma, Cutty Sark, gruppo di studio Fahrenheit 451 su "Nuovo Ordine Mondiale tra imperialismo e Impero". 

14 dicembre, Roma, Radio Rock, ore 1: "Pro o contro Di Canio". Intervengono Simone Di Stefano (Casa Pound), Vittorio Pavoncello (Comunità ebraica) e Michele Plastino (conduttore)

13 dicembre, Roma, Casa Pound, Presentazione di "Il buco; scenari di guerra sui cieli di Ustica" di Luigi Di Stefano; dibattito con l'autore rigurardo l'abbattimento del DC9 dell'Itavia.

10 dicembre, Sede di Forza Nuova, Caserta

3 dicembre, Roma, Casa Pound, Prima e dopo la partecipazione alla fiaccolata per Luigi: coordinamento nazionale Mutuo Sociale 
2 dicembre, Roma, Casa Pound, "Perché l'Iran non è credibile" intervento nel dibattito dal titolo "Iran, prossima tappa della guerra infinita?". Intervengono Marco Cochi, Aldo Di Lello e Gabriele Natalizia.


30 novembre,  Asso di Bastoni, Torino, Riunione coordinamento Mutuo Sociale. Intervengono Flavio Cantamessa (L'Araldo), Marco (Progetto Torino), Roberto Ravello (AN), Massimo Massimino (Forza Nuova) 
11 novembre, Casa Pound, Roma,  intervento a margine del corso di comunicazione indetto da Polaris e tenuto da Luca Pedichini sulla falsariga del dvd 911 in plane site, diffuso dalla rivista Nexus 


 5 novembre, Masia de San Juan, Segorde (Valencia), Spagna, Intervento al II colloquio internazionale di Tierra y Pueblo sul tema generale "Eurosiberia". Intervento intitolato: "Como ser vanguardia en el mundo globalizado". Altri interventi ad opera di: Carlos Dufour (Argentina), Slavatore Francia (Italia), Pierre Krebs (Germania), Ernesto Milà (Spagna), Andreas Molau (Germania), Enrique ravello (Spagna), Pierre Vial (Francia)
 29 ottobre, Hotel Courtyard Marriott, Fiumicino (Roma),  presentazioni incrociate organizzate dall'associazione 2punto11 dei libri "Quel domani che ci appartenne" e "Luigi Ciavardini: un caso giudiziario". Intervengono Luigi Ciavardini, Valerio Cutonilli (avvocato), William De Vecchis (consigliere comunale). Ludovico Pace (senatore) e Marco Veloccia

 20 ottobre, Sala Lucchi, Verona,  "Il Mutuo Sociale". Interviene Giovanni Scarinci

 10 ottobre, Roma,  I giorni della Fenice, emissione radio: "Quel domani che ci appartenne", intervengono Nolan, Sinevox e Andrea Antonini 

 23 settembre, Cutty Sark, Roma,  Festa per il venticinquennale dei mandati di cattura per Terza Posizione. La festa dei proscritti; ovvero. "tutto quel che non mi uccide mi rende più forte". Ricavato in benenficienza sanitaria per un Reduce della seconda guerra mondiale 

15 - 16 - 17 - 18  settembre,  Monte Terminillo (Rieti), FestArdita, Università d'Estate 2005

10 settembre, Littoria, "Campo d'azione" di Forza Nuova. Tema di riflessione: "Com'è cambiato il  
 sistema, che margini di manovra ha un partito, cos'è il potere?" Interviene Raffaele Ragni, modera  
 Paolo Caratossidis.
17 luglio, Roma, Casa Pound, Corsi sulla Comunicazione "Polaris". Tiene il seminario Luca Pedichini 

16 giugno, Roma, Casa Pound, "La società globale dell'iperconsumo; quali sono le sue caratteristiche, quali possibilità politiche esistono nel suo alveo". Interviene Giano Accame, partecipano Carlo Gambescia (autore del libro "Il migliore dei mondi possibili") ed Enzo Cipriano che ne è l'editore. Insomma: rilettura critica dell'intero atteggiamento politico corrente e proposte operative per il quadro vigente.

14 giugno, Circolo della stampa, Milano,  Forum sul tema Valori e Progetti. Tema svolto "Si può ancora parlare di destra e sinistra nella globalizzazione ? - Come si può radicare il consenso per passare ad un agire politico completamente nuovo. Come qualificare le élites". Altri intervenenti: Pietro Cerullo, Lino Guaglianone, Marco Valle.

 9 giugno,  Brescia, Noi Soli, "Metodi e linguaggio per il futuro. Il senso di Polaris". Interviene Umberto Malafronte

 4 giugno, Roma, Casa Pound, "I rossi e i neri": ovvero il nostro passato al di là dai luoghi comuni. Intervengono Miro Renzaglia e Ugo Maria Tassinari

 27 e 28 maggio, Torino, Gemellaggio fra la Divisione Charlemagne el'Unione Nazionale Combattenti Repubblica Sociale Italiana

 19 maggio, , Casa Pound, Roma Nel quadro della presentazione della Rivista Imperi: "limiti e prospettive di una logica geopolitica", intervengono Marco Cochi e Aldo Di Lello 

 30 aprile, sala del Comune di Rieti, "Anni di piombo e amnistia", organizza "Nuove Avanguardie", coordina Giovanni Rositani, intervengono Miro Renzaglia e Ugo Maria Tassinari 

 24 aprile,  Longueil (Montreal), Québec, Canada francofono (Nouvelle France), "Nos belles années de plomb", organizzzano gli Affranchistes, interviene Alain.

 18 aprile, Palazzetto dello sport, Rieti,  "Anni di piombo: l'insegnamento per evitare una nuova strategia della tensione". Intervengono il provveditore, prof. Marini, i professori Bernardini, Buttarelli e Marchetti, Luigi Ciavardini, Giovanni Rositani e il Presidente della Provincia Meliti (centrosinistra).

 15 aprile, Roma, Colosseo,  Fiaccolata per l'Amnistia e per la Giustizia.

 11 aprile, Foro 753, Roma,  "L'America, i poteri forti e la politica antieuropea". Inteervengono Marco Cochi e Marco Veloccia.

 10 aprile, Casa Pound, Roma,  "Lettura del voto e prospettive a breve termine". Intervengono Nolan e Sinevox

 17 marzo, Casa Pound, Roma,  "Lello Graziani a ottant'anni dalla nascita". Intervengono Enzo Cipriano, Sandro Forte, Rainaldo Graziani, Walter Pilo.

 16 marzo, Associazione Hironoda, Pistoia,  "Pesentazione Polaris". Interviene Nicola Andreini.

 12 marzo, Villa Muscas, Via sant'Alenixedda, Museo della cultura contadina,Cagliari,  "Nuovo ordine mondiale tra  imperialismo e Impero" "i nuovi scenari d'élite". Interviene Fabio Meloni.

 5 febbraio, Giovane Europa, Milano, Ore 19,  "La strategia delle avanguardie non conformi rispetto allo spettacolo della politica". Intervengono Rainaldo Graziani e Maurizio Murelli

 5 febbraio, Circolo della stampa, Milano, Ore 15,  Forum sul tema cultura, ideali e politica. Tema svolto "Le avanguardie non conformi rispetto alla globalizzazione". Altri intervenenti: Pietro Cerullo, Massimo Corsaro, Giuseppe Dimitri, Lino Guaglianone, Ignazio La Russa, Maurizio Murelli.

 30 gennaio,Librerie Nationale, Parigi, Colloque du Grece: pomeriggio di dediche.

 29 gennaio, Parigi,  pomeriggio di dediche. 

 28 gennaio, Parigi, conferenza "Nos belles années de plomb", organizza il Bloc Identitaire, intervieneOdile Bonivard

 27 gennaio, Brasserie l'Etoile, Lione,  conferenza "Nos belles années de plomb", organizza Terre et  Peuple, interviene Pierre Vial 

 26 gennaio, Ristorante Le Central, Ginevra,  dinner-débat "Nos belles années de plomb", organizza il Circolo Robert Brasillach, interviene Pascal Junod

 18 gennaio, Roma, "Nuovo Ordine Mondiale tra imperialismo e Impero" ovvero: come fare altrimenti. Organizza l'Associazione Culturale Inquieto Novecento.

 13 gennaio, Presso la Comunità Giovanile di Busto Arsizio, "Presentazione Polaris", Interviene Maurizio Murelli. 

 12 gennaio, Asso di Bastoni, Torino, "Serata Pavolini", organizza Progetto Torino


 2004



11 dicembre, Roma, Casa Pound, Inaugurazione di POLARIS

1 dicembre, Circolo Asso di Bastoni, Torino, "Ventennio di Orion" a cura di Progetto Torino. Interviene Vincenzo Abbtantuono

6 novembre, Hotel Master, Brescia, "Giornata Pavolini"; interviene Umberto Malafronte.

5 novembre, Pizzeria "La galera", Zingonia (Bergamo), presentazione del Progetto Polaris; interviene Paolo Albani

28 ottobre, Parigi, Librerie Licorne Bleue, pomeriggio di dediche riguardanti "Nos belles années de plomb"

22 ottobre, Casa Pound, Roma,  "Anche Orion ha un ventennio". Intervengono Maurizio Murelli, Rutilio Sermonti, Miro Renzaglia e Francesco Mancinelli

14 ottobre, Torre di Gnicche, Arezzo,  "Léon Degrelle a trent'anni dal trapasso". Intervengono Lorenzo Roggi e Stelvio Dal Piaz

11 ottobre, Roma, Foro 753. "Lo spettacolo del terrore". Interviene Marco Veloccia

7 ottobre, Sala conferenze del Ravensteinhof Hotel, Bruxelles,  "Nos belles années de plomb". Interviene Jean-François Dehan

6 ottobre, Sede del Jongeraktief (Vlaams Blok), Hamme (Fiandre),  "Onze mooie Loden Jarten". Intervengono Alki e Robert Steukers in veste d'interprete

30 settembre,  Hotel Pax, Strasburgo, "Nos belles années de plomb". Interviene Pierre Bérard. Molto fugace partecipazione dell'Antifa Sharp.

17,18,19 settembre, Canino/Tarquinia, Interventi frequenti all' UdE 2004, quinta edizione dell'Università Non Conforme.

11 settembre, Roma, Casa Pound, "Lo spettacolo del terrore". Retroscena e  finalità dell'11 settembre. Intervengono Marco Cochi e Aldo Di Lello.

16 e 17 luglio, Radio Courtoisie, Parigi, intervista sugli anni di piombo in Italia.

21 giugno, Radio Courtoisie, Parigi, Registrazione intervista per "Nos belles années de plomb", con Mallarakis e Person.

11 giugno, Casa Pound, Roma, Nel XXXale "Julius Evola, il mito capacitante",Intervengono Enzo Cipriano (Settimo Sigillo) , Mario Coen Belinfanti (direttivo storico Fondazione Evola), Giovanni Damiano (Edizioni di Ar), Maurizio Murelli (Società Editrice Barbarossa), Flavio Nardi (Perimetro)

5 giugno, Librerie du Paillon, Nizza, presentazione di "Nos belles années de plomb". Intervengono Fernad Costamagna e Benoit Loeillet.

29 maggio,  Librerie Nationale, Parigi, pomeriggio di dediche riguardanti "Nos belles années de plomb"

27 maggio,  Place St.Germain des près, salle de conférences, entrate a pagamento, Parigi, presentazione ufficiale di "Nos belles années de plomb". Intervengono Monique Delcroix e Pascal Lassalle.

24 maggio, Casa Pound, Roma,Quinta sessione dei corsi sperimentali del progetto Polaris. 
Prima sessione sulla comunicazione 
Interviene Giorgio Valentini, coadiuva Flavio Nardi 
Temi trattati: 
le leggi basilari della comunicazione 
linguaggio analitico e linguaggio numerico 
comunicazione a una via e comunicazione a due vie 
la diversificazione degli strumenti e del pubblico  
sociologia delle comunicazioni 
vetusti riflessi condizionati della politica consueta 
esempi pratici in positivo e in negativo

21 maggio,  sede Comunità Militante Sabazia, Bracciano, commemorazione sessantesimo anniversario della battaglia di Montecassino. Offerta di una targa di ringraziamento ai Reduci tedeschi. Serata multimediale Alessandro Pavolini.

3 maggio, Foro 753, Roma,  "Riflessioni sull'attualità internazionale", organizza Marco Veloccia.

27 aprile, Casa Pound, Roma, "La concezione  comunitaria opposta al diritto individualista nell'innovazione giuridica degli anni Trenta. Il caso tedesco". Relatore, l'avv. Attilio Iannaccone.

24 aprile, sede UNCRSI,  Torino, sotto la guida del Comandante Gianmaria Guasti, incontro fra la Divisione Charlemagne e i Reduci della RSI. Tema: "L'Europa che formammo". Presenti per la Charlemagne Costamagna e Ferraris, per l'UNCRSI lo storico Ernesto Zucconi e Diego Michelini

17 aprile, Casa Pound, Roma, Presentazione nazionale progetto Polaris e sito web giornalistico.

2 aprile,  Ristorante Bolero de Ravel, Levallois (Parigi), annuale  cena-dibattito  dell'Action Française Tema"La strategia della tensione in Italia" e presentazione del libro, in uscita a maggio, "Nos belles années de plomb", G.Adinolfi, edizioni Aencre.

26 marzo, Casa Pound, Roma,  Quarta sessione dei corsi sperimentali del progetto Polaris. 
Coi gagliardetti sulle barricate; storia non romanzata del neofascismo 
Intervengono Alberto Rossi (Volontari Nazionali), Maurizio Messina (Fronte Studentesco, Anno Zero), Gabriele Adinolfi (Terza Posizione) coordinati da Miro Renzaglia 
Temi trattati: 
- Gli albori del MSI 
- La nascita delle Camicie Verdi e l'attacco alle Botteghe Oscure 
- Il congresso di Genova e la trappola Tambroni 
- La frattura generazionale; l'antiamericanismo e il movimentismo: dall'Orologio a Valle Giulia 
- Il Movimento studentesco dei non rossi: da Caravella a Lotta di Popolo 
- Dall'ebbrezza degli opposti ribellismi al pantano degli opposti estremismi 
- Nasce la strategia della tensione 
- Piazza Fontana e il golpe Borghese 
- Reggio Calabria: neofascismo contro l'ordine costituito 
- Lo stragismo a fondamento del compromesso storico, i fascisti nel ruolo del capro espiatorio maledetto 
- Uccidere un fascista non è reato  
- Nella seconda metà degli anni '70 ha luogo la rivolta generazionale nichilista 
- L'impulso rivoluzionario nel pieno degli anni di piombo: Terza Posizione 
- L'antiatlantismo e l'autodeterminazione dei popoli come spartiacque 
- Disciplina e spontaneismo: ovvero scegliere fra un freno e una porta aperta alle provocazioni 
- La strage di Bologna 
- La lotta armata e i suoi molteplici aspetti 
In sintesi: storia di un percorso avventuroso durato quarant'anni 
Una videocassetta sarà disponibile entro l'estate.

19 marzo, Casa Pound, Roma, Terza sessione dei corsi sperimentali del progetto Polaris. 
Intervengono Maurizio Messina, Valerio Ricci, coordina Miro Renzaglia. 
Storia reale del dopoguerra 
Temi trattati: 
- Fondazione e iniziale vocazione comunista dell'Onu 
- Guerra fredda: Usa e Urss due soci/rivali nel dominio mondiale 
- Decolonizzazione: il passaggio alla civiltà delle Multinazionali 
- Il diktat delle non proliferazione nucleare e il ruolo internazionale di Nasser e Peron 
- Dottrina Colby: s'impone l'opzione filocomunista della Cia 
- Guerra dei sei giorni: Israele assume un ruolo centrale per la tensione internazionale 
- Anni Sessanta:  movimento dei Paesi non allineati, ribellione giovanile e centrali di controllo 
- Strategia della tensione: Oas e Pide, Fondazioni marxiste, Avangiardia Operaia, Lotta Continua, tutti  
gli snodi dei mestatori 
- Guerra del dollaro: gli Usa contro De Gaulle, fine degli accordi di Bretton Wood 
- 1973: Guerra del Kippur, moratoria internazionale dei debiti, rincaro del petrodollaro: Ha inizio l'era del  
narcodollaro e la strategia della Trilateral. Inizia l'epoca delle stragi e del terrorismo 
- Dalla caduta del Muro di Berlino si apre l'era di una sola superpotenza. Le dottrine Brzezinski e Huntignton, il fantasma dell'integralismo islamico sostituisce quello sovietico. Guerra all'Europa 
- Verso il domani: tra stragi e ricatti, Eurasia, bipolio Cina-Usa o caos totale.

13 marzo,  Casa Pound, Roma, "Abajo la inteligencia, viva la muerte !": presentazione della rivista "Letteratura Tradizione". Intervengono Sandro Giovannini (direttore della rivista), Luciano Lanna, Miro Renzaglia.

10 marzo, Nella sede di Forza Nuova, Roma  Celebrazione del terzo anniversario del trapasso di Massimo.Tema: "Corneliu Codreanu, un mito troppo spesso stravolto". Intervengono Antonio Illiano, Roberto Fiore, Massimo Perrone, Gianguido Setnic.

9 marzo, Casa Pound , Roma,  Seconda sessione dei corsi sperimentali del progetto Polaris.
Intervengono Giorgio Vitali e Miro Renzaglia 
Temi trattati: 
Definizione delle multinazionali 
Ruolo strategico delle multinazionali sulla scena mondiale 
Le multinazionali, l'imperialismo americano e la guerra all'Europa 
L'avvio all'oligopolio strutturale 
Le multinazionali come sistema della mafia e del crimine organizzato 
Le multinazionali, gli ogm e l'industria farmaceutica: una metastasi globale 
Una videocassetta sarà disponibile entro l'estate.

2 marzo, Casa Pound, Roma,  Prima sessione dei corsi sperimentali del progetto Polaris. 
Intervengono Giorgio Vitangeli, Miro Renazaglia, Carlo Piras 
Temi trattati: 
Definizione del Capitalismo 
Differenza tra modelli capitalisti 
Confronto tra Capitalismo anglosassone e Capitalismo Renano 
Guerra economica degli Usa all’Europa 
Ruolo dell’Euro 
Una videocassetta sarà disponibile entro l'estate.

18 febbraio, Casa Pound m Roma, Presentazione di "Facisti immaginari": intervengono Miro Renzaglia, Torrone, Sinevox e gli autori (Luciano Lanna e Filippo Rossi).

14 febbraio, Sala comunale di Sant'Angelo in Fiore (Ascoli), "Quali prospettive per un'area ribelle prigioniera dei poteri forti ?" Introduce giorgio Gioacchini (Forza Nuova), interviene Sergio Novelli (Destra Poplare)



2003



27 dicembre, Roma Inaugurazione - insieme ad un altro centinaio di persone - dell'appena occupata Casa Pound: assegnazione a nuclei familiari di locali sfitti, creazione di un centro contro l'usura e il carovita.

5 dicembre, Hotel Astoria, Fermo (Ancona)  "Il ruolo antieuropeo, anti-italiano e antisociale affidato a Fini nel quadro del nuovo ordine mondiale". Organizzato dall'associazione culturale il Labirinto. Coordinatore Simone Perticarini. Altri partecipanti: Celsio Ascenzi (Movimento Nazionalpopolare), Roberto Bussinello (Forza Nuova), Antonio Jacopini (Fiamma Tricolore), Sergio Novelli (Consigliere Regionale eletto nella lista Destra Popolare), Alessandro Pizi (Fronte Sociale Nazionale).

15 novembre, Versailles Fête des identitès et de libertés. Tavola rotonda su "stato e avvenire dell'Europa" alla luce dell'imperialismo americano, dell'immigrazione, della denatalità, della disoccupazione e della decadenza borghese. Altri partecipanti: Pascal Junot, segretario dell' UCD a Ginevra, Maître Delacroix, esponente del Front National belga, Ian Geblescu rappresentante di Nova Dreapta di Bucarest,  Jean-Franòois Dehan per Devenir e per Altermedia di Bruxelles. Coordinatore dei lavori: Fabrice Robert del Bloc Identitaire. Presenti alla festa oltre mille paganti, presenti al dibattito quasi quattrocento persone.

7 ottobre,  Presentazione con Montag al Cutty Sark, Roma di "Testimonianze del fronte dell'est" con Fernand Costamagna, volontario sedicenne nella Waffen SS Frankreich Charlemagne

3 ottobre, Uncrsi, Torino Prima manifestazione pubblica nella nuova sede Unione Nazionale Combattenti Repubblica Sociale Italiana, corso Giulio Cesare 23 bis. Organizzata dall'associazione culturale l'Araldo, ospitata dall Segretario UNCRSI Guazzi, serata multimediale in onore di Alessandro Pavolini.

28 settembre,Cortile Platamone, Catania Cortile Platamone "Cantieri in Festa", organizzato dal Comune di Catania. Dibattito dal tema: "Black out: cause ed effetti". Correlatori: on. Fabio Fatuzzo, prof. Tino Vittorio, prof. Sergio Pignato.

27 settembre, Catania  "Cantieri in Festa", organizzato dal Comune di Catania. Dibattito dal tema: "Medio Oriente, le cause di un conflitto". Correlatori: Giovanni Sorbello, Associazione Korrigan, organizzatore della festa, e Monsignor Luigi Chiovetta, teologo, archeologo ed esegetico biblico, esponente delle comunità per il dialogo interconfessionale per la pace in Terra Santa. Invitati, ma assenti: un rappresentante della comunità israelitica catanse e l'Imam della Moschea di Catania.

12, 13, 14 settembre, Piacenza/Lodi Università d'Estate 2003. Argomenti: Api e fiori, politica e metapolitica. 
Correlatori: Alberto Arrighi, Carlo Bonfanti, Attilio Cucchi, Alberto Migalicci

29 maggio, sala provinciale Nuovo Spazio Guicciardini, Milano, “Nuovo ordine mondiale”,  organizzato dalla Società Editrice Barbarossa. Sono intervenuti Sante Ciccarello, rsponsabile per l'Italia dell'associazione umanitaria Islam Relief, Alberto Arrighi, deputato nazionale, e Maurizio Murelli.

11 aprile,  Hotel Britannia, Genova, “Nuovo ordine mondiale”, su invito dell’Associazione culturale “Idee in movimento”. È intervenuto Attilio Cucchi.

29 marzo, Hotel Plaza, Venezia Mestre, “Nuovo ordine mondiale”,  su invito dell’ associazione  
 culturale “Midgard” e del coordinamento regionale della Fiamma Tricolore. È intervenuto Beppe Scalici

27 marzo, Sala rappresentanza del comune di Messina, “Nuovo ordine mondiale”,  su invito dell’associazione culturale “Azenor”. Sono intervenuti i professori Daniele Tranchida e Giuseppe Ramires. Organizzatrice e coordinatrice Fulvia Toscano.

26 marzo, Istituto Branchina di Adrano (Ct), “Nuovo ordine mondiale” nel corso didattico di “cultura europea” teletrasmesso dall’emittente provinciale. Organizzatore il prof. Matteo Bua, è intervenuto il prof. Aldo Di Primo.

26 marzo, Acireale (Ct),  “Nuovo ordine mondiale”,  Organizzato dal Caffè letterario Acquaforte. È intervenuto Giuseppe Nicolosi.

25 marzo, Associazione culturale Korrigan, Catania, “Il medio oriente sarà il capolinea dell’America?" È intervenuto Marcello Lattuada.

21 marzo, Pub Il puledro impennato, Roma,  “Serata Pavolini” organizzata in proprio nel seno della Lama Editoriale XXIII Marzo. È intervenuto Massimiliano Soldani. Presenti i Pavolini. 

16 marzo, Biblioteca comunale di Rieti,  “Nuovo ordine mondiale”, su invito dell’Associazione  “Rivolta Ideale”. È intervenuto l’assessore, già sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti.

14 marzo, Sala Dell’Angelo, Bologna, “Nuovo ordine mondiale”, . Su invito di Forza Nuova, è intervenuto Gianni Correggiari.

13 marzo, Sala Serpieri, ex collegio Raffaello, Urbino, “Nuovo ordine mondiale”,  Su invito di Forza Nuova, è intervenuto Giuseppe Cecchini.

14 febbraio, Civitavecchia, “Nuovo ordine mondiale”, Galleria del libro, su invito dell’associazione culturale “Compagnia del Tappeto” e di Raido. È intervenuto Massimiliano Baldacci.

11 febbraio, Associazione culturale Korrigan, Catania, “Nuovo ordine mondiale”. È intervenuto il dott. Leonardo Lodato.

 8 febbraio, Isola Sacra - Fiumicino (Roma), “Nuovo ordine mondiale”, Ristorante Isola Sacra, Passo  Buole, su invito della locale sezione di AN. Sono intervenuti William Devecchis (organizzatore, moderatore e relatore) e Marco Veloccia. 

 7 febbraio, Sala Europa, Modena, “Nuovo ordine mondiale”, su invito dell’associazione culturale “Le Radici”. È intervenuto Stefano Vernole. 

 6 febbraio, Sala circoscrizionale Brunelleschi, Verona, “Nuovo ordine mondiale”  su invito di Forza Nuova. Sono intervenuti Paolo Caratossidis e Yari Chiavenato.

 5 febbraio, Università di Trento, “L’Argentina vittima della globalizzazione” su invito dell’ associazione culturale “Eleuteros”. È intervenuto Gustavo Breide Obeid, candidato presidenziale del Partido Popular por la Reconstruccion.

 1 febbraio, Sala Ibis, Trieste, “Nuovo ordine mondiale”,  su invito dell’associazione culturale “Contropotere”. È intervenuto Fabio Bellani.

30 gennaio, Casa Montag, Roma,“Il Mito, fondamento dell’essere e garanzia del divenire”, su invito  
di Casa Montag. È intervenuto il professor Gianfranco Lami.

25 gennaio, Hotel Ambasciatori, Brescia, “Nuovo ordine mondiale”,  su invito dell’ associazione  
culturale “Noi Stessi”. È intervenuto Umberto Malafronte.

20 gennaio, Sala del Comune di  Ladispoli (Roma),  “Nuovo ordine mondiale”,   su invito dell’associazione  culturale “La Coccinella” e di Raido, sono intervenuti Massimiliano Baldacci e Francesca Lazzeri.

16 gennaio, Ridotto del Teatro dell’Unione, Viterbo, “Nuovo ordine mondiale”, su invito dell’associazione culturale “Elios”, sono intervenuti Maurizio Rocchi e Francesco Mancinelli.

11 gennaio, Sala del Museo d’arte contemporanea, già birreria Peroni, Roma,“Presentazione della Lama Editoriale XXIII Marzo” e, nel contesto, di “Nuovo  ordine mondiale”. Organizzato in proprio. È intervenuto Valerio Ricci.