Questo sito si serve dei cookie tecnici e di terze parti per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

 

 

Oggi più che mai, una lettura necessaria per farla finita con la leggenda dello stragismo nero!

In questo libro-inchiesta su stragi e terrorismo Gabriele Adinolfi divulga gli elementi che inchiodano alle loro responsabilità alcuni ambienti dell’ultrasinistra collusi con i servizi segreti italiani, israeliani e della Germania Est. Il tutto con sorprendenti coperture inglesi, francesi, della Gladio e della Cia. Una rete del terrore e della sovversione che esordì ai tempi della Guerra di Spagna e che ha sempre rinverdito le pratiche e la mentalità dei partigiani.

Edizioni Avatar, 294 pagine di testo, 35 di note, 4 di indice dei nomi.

 

 

25 euro (20 per il libro + 5 per la  spedizione).